Editoriali 2020 - pagina 3

La trappola venezuelana

Maduro vuol fare tenere le elezioni legislative a fine anno. L'Ue potrebbe appoggiare questa manovra che è molto rischiosa per il Paese

Perdonare l'imperdonabile

«Essere cristiani – scrisse C.S. Lewis – significa perdonare l'imperdonabile, perché Dio ha perdonato l'imperdonabile in te». Senza fine

Una nuova agenda digitale

Investimenti nell'education e nell'innovazione digitale sarebbero cruciali per l'Italia, come hanno osservato Draghi, Visco e Treu

Ripartire dal Jobs Act

Superare la crisi significa ricostruire un sistema economico animato da un lavoro “buono”. Ecco perché è il momento di ritirare fuori dal cassetto il Jobs Act

Deputato più, deputato meno...

Che i parlamentari siano 600 anziché 945 fa differenza? Per la Casaleggio e Associati sì: ne vuole il meno possibile. A mancare è uno spirito costituente vero

Papa e Covid, a tu per tu

Un uomo di Bergamo, che ha perso entrambi i genitori a causa del Covid, ha chiesto al Papa le ragioni di tanto dolore. E Francesco lo ha abbracciato

Perché rileggere Draghi

Il numero uno di Confindustria, Carlo Bonomi, ha accolto le parole di Draghi a Rimini rilanciando un patto per l’Italia in tre punti

Colui che ci strappa dal nulla

Pietro, capociurma degli avventurieri che l’han seguito, non teme d’esporsi all’imprevedibile bellezza di Gesù: “Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente”

Il mio cuore non dorme

Lo scrittore José Ángel González Sainz invita a tenere desto il cuore, a osservare a non lasciare che vincano i pregiudizi sulla realtà

Si (re)inizia sempre da un amo

L'(amo) è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo: si (re)inizia sempre così, da un amo. Da un piccolo promemoria-salvataggio

GLI ARCHIVI DELL'EDITORIALE