INTERVISTATI / Daniel Fishman

Daniel Fishman (Bradford, Regno Unito, 1961), scrittore e saggista italiano, esperto di strategie e progetti di comunicazione aziendali e pubbliche, è titolare dell'agenzia di comunicazione Consenso. In Italia con la famiglia dal 1964, si è laurea in storia all'Università di Milano con il massimo dei voti. Nel 1986 diviene direttore del Bollettino, la rivista mensile della comunità ebraica milanese. Successivamente diviene consigliere nazionale dell'Ucei. È autore di diversi romanzi e saggi. Tra questi: "Il chilometro d'oro. Il mondo perduto degli italiani d'Egitto" (Guerini 2006), "Il grande nascondimento: la straordinaria storia degli ebrei di Mashad (La Giuntina 2015), "La lotteria dei Milioni. Combine al Gran Premio di Tripoli 1933 (Bookabook 2017), "Gli Ebrei d'Emilia-Romagna: voci, luoghi e percorsi (Pendragon 2018), "Le classi invisibili: le scuole ebraiche in Italia dopo le leggi razziste (1938-1943) (Il Prato 2018), "Jadidim: the extraordinary story of a hidden Jewish community in Persia (Pendragon 2019). Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI