INTERVISTATI / Dario Di Vico

Dario Di Vico lavora al Corriere della Sera dal 1989 e ne è diventato vicedirettore nel febbraio 2004. Laureato presso l'università di Roma in sociologia, è autore dei saggi Industrializzazione senza sviluppo e Profondo Italia. Sulle colonne del quotidiano milanese scrive di politica, economia e finanza. Per l'inchiesta sulla società italiana pubblicata, sempre sul Corriere della Sera, a cominciare dal novembre 2003, ha ricevuto due riconoscimenti giornalistici, il Premiolino e il premio Sodalitas. Prima di approdare al Corriere della Sera ha collaborato con la Gazzetta del Popolo, Mondo Economico, Panorama, Italia Oggi, il Foglio. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

CRISI FINANZIARIA/ Di Vico: quel che accade in Usa deve preoccupare i difensori del mercato

Il vicedirettore del Corriere della Sera Dario Di Vico: «Sì, c’è un caso Unicredit: è la nostra banca più internazionalizzata, probabilmente la controllata tedesca ha fatto una politica troppo esposta con i mutui… sono tutti fattori che vanno considerati con attenzione, senza però arrivare a farne elementi di tipo sistemico». VOTA IL SONDAGGIO.