INTERVISTATI / Enrico Cisnetto

Enrico Cisnetto è nato a Genova nel 1955. Giornalista, editorialista nella carta stampata, opinionista radio-tv, svolge anche attività di consulenza politico-strategica. È docente di Finanza alla Scuola di Giornalismo dell’Università Luiss e ha insegnato alla Scuola Superiore di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza. Ha fondato lo Studio Cisnetto con sede a Roma. Già direttore di diverse testate della Rusconi, vicedirettore del quotidiano l’Informazione e vicedirettore del settimanale Panorama, attualmente è editorialista per Il Messaggero, Il Foglio, Il Gazzettino di Venezia, La Sicilia di Catania, Liberal e Il Mondo. È spesso ospite di trasmissioni di approfondimento e telegiornali di Rai, Mediaset, Sky, La7. Ha ricevuto il Premio Capalbio per l’economia nel 2000 e nel 2001 il Premio Saint Vincent per la divulgazione economica. È presidente di Società Aperta, movimento d’opinione che intende favorire la modernizzazione del sistema Italia. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

CRISI BORSE/ Cisnetto: da liberale convinto chiedo che il mercato si faccia “aiutare” dallo Stato

Dopo il nuovo crollo dei mercati la situazione in Europa vive la contraddizione di una maggior solidità del sistema creditizio rispetto agli Stati Uniti ma di una depressione del mercato azionario in parte riflessa e in parte frutto di una crisi che dura ormai da lungo tempo. In questa conversazione con ilsussidiario.net il noto giornalista economico traccia il quadro della situazione e delinea le prospettive per il nostro Paese.VOTA IL SONDAGGIO.