INTERVISTATI / Gianluigi Nuzzi

Gianluigi Nuzzi (Milano, 3 giugno 1969) è un giornalista, saggista e conduttore televisivo italiano. Ha iniziato a scrivere a 14 anni per il settimanale per ragazzi Topolino. È divenuto giornalista professionista il 29 luglio 1996. Ha collaborato per diversi quotidiani e riviste italiane tra cui Espansione, CorrierEconomia, L'Europeo, Gente Money, il Corriere della Sera[1]. Ha lavorato a lungo a Il Giornale e a Panorama. Dal 1994 segue le più rilevanti inchieste giudiziarie italiane. È inviato del quotidiano Libero. È autore del libro inchiesta Vaticano S.p.A., best seller nel 2009, tradotto in quattordici lingue. Poco tempo dopo lo scoppio dello scandalo noto con il nome di Vatileaks, è uscito il suo terzo libro-inchiesta Sua Santità. Le carte segrete di Benedetto XVI, per le edizioni Chiarelettere. Il 2 luglio 2013 Mediaset gli affida il ruolo di conduttore della trasmissione Quarto grado in onda su Rete 4 e la carica di vicedirettore della testata Videonews. Il 4 novembre 2015 è uscito in contemporanea in diverse lingue (inglese, francese, tedesco e spagnolo) il suo quarto libro-inchiesta, terzo sul Vaticano, dal titolo Via Crucis. Da registrazioni e documenti inediti la difficile lotta di Papa Francesco per cambiare la Chiesa, sempre per le edizioni Chiarelettere[10]. Il libro a pochi giorni dall'uscita ha innescato diverse polemiche nel Vaticano etichettate dalla stampa come una Vatileaks 2. Nel novembre del 2017 esce il suo saggio Peccato Originale su sesso, soldi e sangue in Vaticano. Il suo ultimo libro, sempre a proposito delle vicende vaticane, è Giudizio universale. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI