INTERVISTATI / Graziano Delrio

Graziano Delrio (Reggio Emilia, 1960) si laurea in medicina all’Università di Modena, si specializza in Endocrinologia con studi negli Stati Uniti, Regno Unito e Israele e lavora al Policlinico universitario come ricercatore. Sposa Anna Maria, dalla quale ha nove figli. Negli anni Novanta partecipa alle iniziative dei Comitati di don Dossetti in difesa della Costituzione e fonda l’Associazione Giorgio La Pira, impegnata per la pace in Medio Oriente. Nel 1999 entra nella politica attiva come consigliere comunale a Reggio Emilia. Ricopre anche il ruolo di segretario provinciale della Margherita. Nel 2004 viene eletto al primo turno sindaco di Reggio Emilia. Viene rieletto sindaco nel 2009, candidato Pd della coalizione di centrosinistra. Nel 2011 viene eletto presidente dell’Anci. Il 28 aprile 2013 viene nominato ministro per gli Affari regionali e le Autonomie nel governo Letta, assumendo in seguito anche la delega allo Sport. Nel governo Renzi dal 22 febbraio 2014 è sottosegretario alla Presidenza del consiglio dei ministri. È nominato ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti il 2 aprile 2015 confermato nel governo Gentiloni dal 12 dicembre 2016. Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 è eletto alla Camera. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI