INTERVISTATI / Kristian Ghedina

Kristian Ghedina nasce a Pieve di Cadore il 20 novembre 1969. Ex sciatore, originario di Cortina d'Ampezzo, è stato il più vittorioso discesista italiano nella storia della Coppa del Mondo e uno dei migliori specialisti degli anni Novanta. Debutta nel 1989 e già nella stagione successiva, appena ventenne, ottiene due podi a inizio stagione e poi la prima vittoria, proprio a Cortina, seguita da quella ad Are in Svezia. Nel 1991 vince la medaglia d'argento ai Mondiali di Saalbach in combinata, poi a causa di un incidente automobilistico la sua carriera rischia di finire. Torna a gareggiare nel 1992, ma bisogna aspettare il 1994-1995 per rivederlo ai vertici: 5 podi con due vittorie (Wengen e Whistler). Nel 1996 ai Mondiali in Sierra Nevada vince l'argento in discesa, e nel 1997 il bronzo ai Mondiali del Sestriere. In Coppa del Mondo ottiene altre 9 vittorie, di cui una in super-G (Kvitfjell nel 2000), il bis a Wengen nel 1997, Kitzbuhel nel 1998 e ben quattro volte in Val Gardena (1996, 1998, 1999 e 2001). Dodici volte campione italiano, ha chiuso la carriera dopo le Olimpiadi di Torino 2006. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI