INTERVISTATI / Luigi Pastorelli

Nato a Porretta Terme (Bologna nel 1960, risiede a Cremona. La sua attività professionale è Analisi e valutazione dei rischi. In possesso di una formazione giuridica e ingegneristica nell’ambito dell’Analisi dei rischi, settore nel quale è entrato vincendo nel 1982 la Borsa di studio Irneri emessa dalla compagnia Lloyd Adriatico. Dal punto di vista professionale, ha svolto l’incarico di Risk Manager presso primarie imprese multinazionali in Italia e all’estero. Ha partecipato in qualità di esperto in materia di Analisi dei rischi al Progetto Calidad e al Progetto Built Heritage Fire Loss to Historic del Cost 1, entrambi dell’Unione europea. Attualmente ricopre l’incarico di Direttore tecnico del Gruppo Schult’z, società specializzata nell’Analisi e valutazione dei rischi. Dal punto di vista accademico, ha attivato la prima e unica Cattedra di Teoria del rischio presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove ha insegnato per sette anni nella Facoltà di Storia & Beni culturali della Chiesa. Attualmente svolge attività accademica presso diverse sedi universitarie in qualità di Docente incaricato di Teoria del rischio. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI