INTERVISTATI / Marta Cartabia

Marta Cartabia (San Giorgio su Legnano, Milano, 1963) dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Milano nel 1987, è stata Reaserch fellowship nella Michigan Law School, Ann Arbor, Usa, sotto la direzione dei professori J.H.H. Weiler e T. Sandalow. Nel 1993 ha conseguito il PhD nell’Istituto Universitario Europeo di Fiesole, con menzione della Commissione. Professore ordinario di diritto costituzionale nell’Università di Milano-Bicocca, è titolare del modulo Jean Monnet, diritto costituzionale europeo, nell’Università di Milano-Bicocca. È componente del comitato di direzione della rivista Quaderni costituzionali e componente del Fralex (Fundamental rights legal experts) dell’Agenzia dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, Vienna. Nominata giudice costituzionale da Giorgio Napolitano nel 2011, vicepresidente dal 2014, l’11 dicembre 2019 è stata eletta all’unanimità presidente della Corte costituzionale. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI