INTERVISTATI / Paolo Liguori

Paolo Liguori, è nato a Roma il 6 giugno 1949. Studente universitario alla facoltà di Architettura Valle Giulia di Roma, è uno degli animatori del gruppo extraparlamentare degli "Uccelli", colorati disturbatori (a suon di fischi) di assemblee studentesche e convegni di intellettuali. Entra poi nel gruppo di Lotta Continua, di cui è uno degli esponenti più radicali. Dal 1978 al 1980 lavora come giornalista al quotidiano “Lotta continua” e diventa giornalista professionista. In seguito lavora a “Brescia oggi” e “Il Giornale di Sicilia”. Nel 1985 viene assunto dalla redazione romana de "Il Giornale". Dal 1989 al 1992 è direttore della rivista Il Sabato. Nel 1992 è nominato direttore del quotidiano "Il Giorno" fino alla fine del 1993 quando assume la direzione del Telegiornale Studio Aperto. Conduce poi Fatti e Misfatti, programma di approfondimento sull'attualità politica. Dal 2001 dirige la testata Video News; nella stagione 2002/2003 conduce Senza rete, programma di sport in onda su Rete 4 e dal 2003 ad oggi è direttore di TGcom. È direttore del laboratorio della scuola di giornalismo del Master Campus Multimedia, consorzio creato dall'Università Iulm e Mediaset. Insegna anche Editoria Multimediale presso la Università Lumsa di Roma. Dal lunedì al venerdì tiene una rubrica di commento sulla radio R101 chiamata Graffi quotidiani Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI