INTERVISTATI / Pasquale Cannatelli

Pasquale Cannatelli si è laureato in Medicina e chirurgia all’Università di Milano, dove si è specializzato in Medicina del lavoro e in Igiene e medicina preventiva con orientamento in sanità pubblica. È stato dirigente medico in vari enti pubblici e dal 1988 responsabile del dipartimento di prevenzione in varie Asl. Dal 1995 al 2002 è stato direttore sanitario dell’Azienda Ussl di Merate (LC), direttore generale dell’Asl della Provincia di Lecco e direttore generale dell’ospedale di Cremona. Dal 2003 è direttore generale dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano. È socio fondatore e membro dell’associazione professionale Medicina e Persona. Dal 1997 al 2003 è stato docente a contratto nella Scuola di specializzazione in Igiene e medicina preventiva della facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università di Milano. Nel 2004 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica la medaglia d’argento al merito della sanità pubblica. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

SANITÀ/ Il sistema di accreditamento lombardo funziona. Parola di dirigente di un ospedale pubblico

Continua il focus de ilsussidiario.net sulla sanità lombarda. Parla PASQUALE CANNATELLI, direttore generale dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano, che ricorda come l’attuale sistema abbia permesso di creare centri di eccellenza sia pubblici che privati. All’interno i precedenti interventi di Micossi, Lucchina, Castelli, Zangrandi