INTERVISTATI / Raffaele Alajmo

Nato a Padova nel 1968, Raffaele Alajmo inizia la sua carriera affiancando il padre Erminio nel servizio in sala a Le Calandre in veste di sommelier. Approfondisce la conoscenza del mondo del vino frequentando i maestri viticultori, gli osti e le più importanti cantine italiane e francesi. Nel 1994 assume la direzione del ristorante, mirando anzitutto a valorizzare il talento del fratello Max. Dopo aver gestito Le Calandre per oltre vent’anni, ha avviato operazioni di business aziendale in continua espansione, divenendo la forza trainante del Gruppo a livello imprenditoriale. Oggi è C.E.O. e maître des lieux del Gruppo Alajmo. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI