A sua immagine/ Oggi si celebra Corpus Domini: Messa dalla Cattedrale di Ancona

- Valentina Gambino

Oggi, domenica 23 giugno, si celebra il Corpus Domini, una delle solennità più sentite della cristianità: A sua immagine con Lorena Bianchetti, parlerà proprio di questo.

lorena bianchetti a sua immagine
Lorena Bianchetti

Oggi, domenica 23 giugno 2019, si celebra il Corpus Domini, una delle solennità più comuni e sentite della cristianità. Ma che cos’è – nello specifico – il Corpus Domini? Quando è nata questa festa e per quale motivo? “L’Eucarestia è il cuore pulsante della Chiesa”, ha fatto sapere papa Francesco lo scorso anno in occasione della Messa celebrata ad Ostia. Cosa indica per i cristiani l’Eucarestia? A cosa può essere utile e come modifica? Nella puntata di “A Sua Immagine” in onda questa mattina, a partire dalle 10.30 su Rai1 condotta da Lorena Bianchetti, si parlerà in studio con padre Raniero Cantalamessa, predicatore della casa pontificia, Federica Ancona, comunità Nuovi Orizzonti e suor Carla dell’Ordine delle suore adoratrici del Santissimo Sacramento.

A sua immagine, oggi si celebra il Corpus Domini

Come tradizione insegna, alle 10:55, dopo il notiziario di “A Sua Immagine” con Paolo Balduzzi, la linea verrà passata alla Santa Messa, sempre in diretta su Rai1: la celebrazione eucaristica verrà trasmessa dalla Cattedrale di Ancona presieduta dall’arcivescovo Angelo Spina, dalla cattedrale di San Ciriaco. “Per ragioni organizzative – spiega una nota della Diocesi -, i fedeli sono pregati di essere in Cattedrale entro le 10.30”. La regia è di Simone Chiappetta con il commento di Simona De Santis. Alle 12:00, come ogni domenica, verrà trasmesso l’Angelus recitato da Papa Francesco in piazza San Pietro. Per potere rivedere le puntate di “A Sua Immagine” e per saperne maggiormente sul programma, è possibile esaminare la pagina dedicata del portale Raiplay.it oppure il sito Ceinews.it della Chiesa Cattolica Italiana. Lorena Bianchetti è da più di dieci stagioni al timone di A sua immagine, spezzate in due momenti diversi: il programma è stato la sua prima conduzione importante dal 1999, quando ne ha preso le redini, fino al 2005. Dopo aver condotto anche altre cose, nel 2014 è tornata al contenitore religioso, venendo identificata come volto assoluto del programma anche per via della spiccata fede cattolica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA