Abiti Sanremo 2020 prima serata/ Stilisti e vestiti: Rula Jebreal e Diletta Leotta…

- Silvana Palazzo

Abiti Sanremo 2020, prima serata: curiosità su look, vestiti e stilisti: Rula Jebreal conquista tutti, Diletta Leotta non convince in oro, invece Amadeus ed Elodie…

diletta leotta amadeus 2 sanremo2020 640x300
Diletta Leotta con Amadeus a Sanremo 2020

Rula Jebreal conquista tutti al Festival di Sanremo 2020 anche per i sui abiti. Ha fatto il suo debutto fasciata in un luminoso Armani. Diletta Leotta invece è sembrata una diva di Hollywood, con il primo abito giallo. Per lo strascico e il punto vita sottolineato da una cintura nera a contrasto. E poi c’è l’ampiezza della gonna a mo’ di principessa, che fa stile Grace Kelly. Ma non a tutti è piaciuta la mise della Leotta. Ma ci ha pensato Achille Lauro a scioccare tutti: salito sul palco con una tunica nera, ha finito la performance scalzo e vestito di una tutina nude glitterata, tutto Gucci. Ha rappresentato San Francesco in un dipinto di Giotto. Invece Romina Carrisi, che era stata a Sanremo nella pancia di mamma Romina Power, è apparsa un po’ troppo sposa. Il tubino Versace invece sta bene a Elodie, ultra sexy. Ma può fare ancora di più. (agg. di Silvana Palazzo)

ABITI SANREMO 2020 PRIMA SERATA: DILETTA LEOTTA D’ORO

Ingresso trionfale per Amadeus alla 70esima edizione del Festival di Sanremo 2020. Il conduttore e direttore artistico ha sfoggiato uno smoking paillettato, con un papillon nero sulla camicia bianca. La prima delle co-conduttrici a scendere dalle scale dell’Ariston è stata Diletta Leotta, che ha avuto qualche difficoltà proprio a causa dell’abito. «Ce l’ho fatta!», ha esclamato una volta terminati gli scalini. Stupenda, ha sceso la scalinata con un lungo abito color oro. Fa un po’ Bella e la Bestia, è anche un po’ casto, ma la esalta. Invece Irene Grandi l’aveva preceduta mostrandosi fasciata di ecopelle. Se cercava di fare effetto ci è riuscita, ma è sembrato un salto nel passato. Ci si poteva aspettare sicuramente di più da lei. Elegante invece Rita Pavone, al tempo stesso grintosa: pantaloni aderenti che richiamano la giacca super grintosa. Più convincente della collega. (agg. di Silvana Palazzo)

ABITI SANREMO 2020 PRIMA SERATA: GESSICA NOTARO…

Sarà Elisabetta Franchi a vestire Gessica Notaro durante la prima serata del Festival di Sanremo 2020? La Notaro, sul palco del Teatro Ariston, canterà la canzone “La faccia e il cuore” insieme all’amico Antonio Maggio che firma il brano insieme ad Ermal Meta. Bellissima e con un fisico in perfetta forma, Gessica Notaro potrebbe indossare un abito di Elisabetta Franchi. Ad alimentare i rumors sono alcune storie pubblicate da Gessica su Instagram in cui indossa già alcune creazioni della Franchi. L’outfit di Gessica Notaro sarà, dunque, firmato proprio da Elisabetta Franchi? In attesa di scoprire con certezza il nome dello stilista scelto da Gessica, i fans si augurano di vederla con un abito lungo ed elegante che metta in risalto la sua indiscutibile bellezza. L’attesa, dunque, aumenta e la curiosità di scoprire gli abiti scelti da conduttore, vallette, cantanti in gara ed ospiti è davvero tanta (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ABITI SANREMO 2020 PRIMA SERATA: GLI ATTESI LOOK DI DILETTA LEOTTA

Uno dei temi più discussi del Festival di Sanremo riguarda come ogni anno i look di conduttori, ospiti e concorrenti in gara. La prima serata darà il via alla sfilata di outfit che, inevitabilmente, scateneranno il web in commenti di vario genere. Inutile dire che tra i look più attesi ci sono quelli che indosserà Diletta Leotta. La sua ultima apparizione al festival, d’altronde, scatenò parecchie polemiche: in molti la trovarono inadatta, poco elegante e fin troppo “spoglia”. Come se la caverà questa sera? Sappiamo che la Leotta vestirà Etro in nero e in nero e color carne (alternando i look anche con le creazioni di Fausto Puglisi per l’ultima sera del Festival). Non sarà l’unica a vestire Etro: come lei anche Nicola Savino che vedremo nel corso del dopo Festival. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ABITI SANREMO 2020 PRIMA SERATA: COME VESTIRÀ AMADEUS?

Il Festival di Sanremo 2020 sta per cominciare e la curiosità è anche per gli abiti che vedremo sul palco dell’Ariston. Quale sarà l’outfit di Amadeus? Cosa indosseranno le co-conduttrici? E i cantanti per quale look opteranno? La 70esima edizione si preannuncia ricca di glamour, e non solo per le tante donne che saliranno sul palco ad affiancare il conduttore nelle cinque serate. Gai Mattiolo veste da anni il conduttore e su di lui è ricaduta la scelta anche per questa importante esperienza. Lo stilista ha realizzato 15 outfit di alta sartoria, «con smoking e vestiti da gran sera, realizzati con broccati, sete e tessuti pregiati che ho fatto fare a telaio appositamente in Campania». La palette di colori metallici comprende argento, oro, bronzo e nero. Con lui sul palco nella puntata di oggi Diletta Leotta e Rula Jebreal. Quest’ultima vestirà Giorgio Armani e farà due cambi d’abito. Per quanto riguarda le scarpe, indosserà quelle della Maison Alaia, visto che era una intima amica dello stilista morto due anni fa. Due cambi anche per Diletta Leotta, che invece indosserà Etro. Per gli accessori ha optato per Delfina Delettrez, mentre per le scarpe Casadei. Per la finale del Festival invece indosserà Fausto Puglisi.

ABITI SANREMO 2020 PRIMA SERATA: VESTITI E STILISTI CANTANTI

Gli abiti sono l’ultimo grande segreto del Festival di Sanremo 2020, visto che i testi delle canzoni sono noti, e così ospiti e scenografia. Elodie non vestirà Etro, come invece accaduto nel 2017, quando ha indossato anche abiti di Emporio Armani e Wunderkind. La sua stylist Ramona Tabita a Vanity Fair ha spiegato solo che saranno «abiti molto grafici» e che sarà «strong e sexy». Sul palco oggi anche Irene Grandi, che ha scelto Stella Falautano, che è anche una sua cara amica. «Valorizzerò il suo corpo con tessuti preziosi come velluto di seta, seta e pelle», ha annunciato. Grande attesa per Achille Lauro, sempre molto eccentrico. Il suo stylist, Nicolò Cerioni, non si sbilancia, ma non dovrebbe indossare Carlo Pignatelli. Forse punterà su Gucci? Raphael Gualazzi invece indosserà Carlo Pignatelli, che per lui ha customizzato una serie di abiti “Carioca” ispirati alla sua canzone. Su Morgan si è sbilanciata Floriana Serani, che parla di un look «anarchico e sofisticato», pieno di citazioni. Bugo invece indosserà abiti Daniele Alessandrini. Per Le Vibrazioni invece abiti firmati Dolce&Gabbana come forse, qualcuno mormora, dovrebbe accadere per Alberto Urso. Il giovane Riki invece opta per Emporio Armani. Anastasio ha confessato che si vestirà MSGM. Invece Marco Masini potrebbe puntare la carta Yezael by Angelo Cruciani. Sofisticato e intrigante invece il look pensato da Carlotta Borgogna per Diodato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA