ADRIANA VOLPE/ “Giancarlo Magalli? La Rai doveva proteggermi, invece…” (Verissimo)

- Rossella Pastore

Adriana Volpe ospite a Verissimo si racconta tra il possibile addio alla Rai e la lite storica con Giancarlo Magalli: “Non gli sono mai stata simpatica”. La sua versione dei fatti

adriana volpe verissimo
Adriana Volpe a Verissimo

Adriana Volpe ha sviscerato a Verissimo le ragioni della lite con Giancarlo Magalli, spiegando che hanno sempre avuto problemi. Abituato a cambiare sempre partner nei suoi programmi, avrebbe spinto per farla fuori, fino al diverbio che ha fatto degenerare la situazione. Nello studio di Silvia Toffanin ha commentato anche la frase di Magalli, che aveva lanciato delle pesanti insinuazioni sulla sua carriera e su come l’abbia fatta. «Questa è una frase che nessuna donna può accettare. Quando ho letto quel commento, mi sono sentita ferita. Da mamma subito ho pensato: “Mia figlia navigherà su internet. Quando andrà a fare una ricerca sulla mamma, verrà fuori questo e si chiederà il perché”. E quindi ho capito che dovevo reagire. Il rispetto è dovuto a tutti. Perché deve esserci questo retropensiero?». Nella Rai non ha trovato appoggio: «La Rai anziché risolvere il problema ti considera un problema. Ho ricevuto una lettera di richiamo, per me è stato un colpo al cuore. Mi aspettavo un segnale, una sorta di protezione». Invece è rimasta senza programmi. «Io sono andata via, mentre lui è rimasto là. Ho avuto l’opportunità di fare Mezzogiorno in Famiglia e lo hanno chiuso nonostante il successo. Accetto le scelte editoriali, ma che messaggio passa?». (agg. di Silvana Palazzo)

Adriana Volpe e il retroscena su Nadia Toffa

Adriana Volpe è pronta per un nuovo cammino. Lo afferma a Verissimo, spiegando che però questo non vuol dire che ritirerà le due querele nei confronti di Giancarlo Magalli. «Devo lasciare una testimonianza, un’impronta. Lo faccio per mia figlia, la mia famiglia e tutte quelle persone che hanno subìto una cosa simile». Nel corso dell’intervista ha parlato di un altro collega, con cui aveva un rapporto completamente diverso. «Ho avuto la fortuna di debuttare con lui e condividere un pezzo della mia carriera con lui. Col suo sorriso mi ha insegnato questo lavoro». Ma ha parlato anche di Nadia Toffa, rivelando un retroscena sulla conduttrice de Le Iene. «Anche Nadia Toffa mi scrisse, fece un post bellissimo. Ce l’ho nel cuore. Hai due querele, due rinvii a giudizio e dici: “Io con le bestie non parlo”. Ma dov’è il rispetto? Io vado avanti, fino in fondo». Anche se questo le costa caro, ma può contare sul sostegno della sua famiglia. (agg. di Silvana Palazzo)

Adriana Volpe e la rottura con Giancarlo Magalli

Adriana Volpe si racconta a Verissimo, e lo fa con tanta emozione. «Questo è un salotto dove ci sono sempre toni rispettosi, tu sei sorridente e il pubblico è autentico. Aprire il cuore qua è una bella opportunità». La showgirl ha parlato anche di come la maternità l’ha cambiata, quindi della piccola Gisele, nata dal matrimonio con Roberto Parli. «Ora vedo il mondo con occhi diversi e provo a vederlo con i suoi, perché sono puri. I bambini provano meraviglia e stupore». Non manca un riferimento al diverbio con Giancarlo Magalli, con cui ha lavorato per circa 7-8 anni. Nel marzo 2017 durante una puntata de I Fatti Vostri fece una battuta. «Ha avuto una reazione che non mi aspettavo. Ha rotto i rapporti e mi ha offesa, ma non solo in trasmissione, anche sui social, in maniera pesante. Lì c’è stato un cambiamento. Mi è dispiaciuto tanto, perché lo stimavo». Ora Adriana Volpe non è più in onda, ma resta serena. «Tante cose sono cambiate. Ma mi hanno contattata in tanti, quindi sono tranquilla». (agg. di Silvana Palazzo)

Adriana Volpe si racconta a Verissimo

Adriana Volpe è una delle ospiti della nuova puntata di Verissimo. La conduttrice Rai, proprio come è successo la scorsa settimana per Antonella Clerici, si racconta nel programma di successo condotto da Silvia Toffanin su Canale 5. Un’intervista che si preannuncia imperdibile visto che la showgirl e conduttrice racconterà del litigio con Giancarlo Magalli, ma anche della cancellazione del suo programma “Mezzogiorno in Famiglia”. Su Magalli e la querelle scoppiata alcuni anni fa ha detto: “queste parole mi hanno profondamente ferito. Queste frasi da una persona intelligente come Magalli non te le aspetti”. Non solo, la Volpe ha anche parlato della sua carriera professionale e dello stop forzato da parte della Rai. “In questi vent’anni ho avuto l’opportunità di fare il mio cammino professionale accanto a persone come Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci che mi hanno insegnato questo lavoro, per cui sono serena: mi hanno contattato in tanti e sono pronta per provare un nuovo cammino” ha detto la Volpe che potrebbe ricominciare una “nuova vita” televisiva come concorrente della prossima edizione del Grande Fratello Vip. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Il rapporto tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli

Il rapporto tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli non è mai stato idilliaco. Pur avendo condiviso lo stesso studio per quasi dieci anni, i due non sono mai andati molto d’accordo. Ospite a Verissimo, la Volpe torna a parlare della controversa vicenda che l’ha portata a scontrarsi con lui in tv, sui social e infine addirittura in tribunale. “Sono cresciuta guardando Magalli in tv e pensavo fosse una persona meravigliosa con cui lavorare”, dichiara la conduttrice a Silvia Toffanin. “In realtà la mia esperienza non ha cavalcato quell’onda. Io – prosegue – non gli sono mai stata simpatica, ma il rispetto credo sia dovuto a tutti. Abbiamo lavorato insieme per sette, otto anni. Sono la collega che è durata più anni accanto a lui, ma dal terzo anno in poi tentava sempre di cambiare il team. Soffriva il fatto di dover condividere gli spazi”. A partire dalla rottura del loro sodalizio professionale, sono scaturiti tutti i problemi che hanno reso precaria la sua situazione lavorativa.

Adriana Volpe e gli alti e bassi coi colleghi

Giancarlo Magalli avrebbe apostrofato Adriana Volpe in maniera decisamente poco carina. “Queste parole“, commenta Adriana, “mi hanno profondamente ferito. Feriscono me, mio marito e anche mia figlia, che tra qualche anno navigherà da sola su Internet e le potrà rileggere chiedendosi: perché? Queste frasi da una persona intelligente come Magalli non te le aspetti”. Nonostante il duro colpo subito da uno dei suoi colleghi storici, la Volpe non è per niente sfiduciata. Anzi, a Verissimo, confida di essere pronta a intraprendere una nuova strada: “In questi vent’anni ho avuto l’opportunità di fare il mio cammino professionale accanto a persone come Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci che mi hanno insegnato questo lavoro, per cui sono serena: mi hanno contattato in tanti e sono pronta per provare un nuovo cammino”. E chissà che l’addio a Mezzogiorno in famiglia non si trasformi in opportunità

Il futuro professionale

Tra i possibili impegni di Adriana Volpe, il settimanale Oggi parla del reality show, format a cui la conduttrice ha sempre rifiutato di prendere parte. Il 2017 fu l’anno dell’invito del Grande Fratello Vip, che la Volpe declinò per stare vicina alla figlia in procinto di iniziare la scuola. Al marzo dello stesso anno risalgono anche le prime incomprensioni con Magalli. In una delle puntate de I fatti vostri, Adriana rivelò l’età del collega che a luglio avrebbe compiuto 70 anni. Lui non la prese affatto bene, e in quell’occasione l’accuso di essere una “rompi…”. E a chi gli diede del misogino, Magalli rispose rincarando la dose: nessun insulto alle donne, “che ho sempre rispettato e che forse si sentirebbero più insultate se sapessero come fa a lavorare da 20 anni…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA