Adriana Volpe zittisce Sonia Bruganelli/ “Può dire quello che vuole, il cognome è Bonolis”

- Adriana Lavecchia

Nuovo scontro tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe che si inchina alla collega definendola: “La marchesa del Grillo” dopo aver letto l’intervista rilasciata dall’opinionista a Chi

adriana volpe sonia bruganelli 640x300
Foto: screen

Nuova puntata del Grande Fratello Vip 2021 nuovo scontro tra Sonia Bruganelli e Adriana Volpe. Questa volta a destare la rabbia in Adriana Volpe è stata l’intervista su Chi della collega in cui ha affermato come i rapporti tra lei e la collega siano sempre gli stessi precisando poi: “Vorrei rassicurare la Volpe che quando siamo in studio non deve seguirmi. Sembra mio fratello minore solo che potrebbe essere mio fratello maggiore per quanto riguarda l’anagrafe”.

Rileggendo questa frase Sonia Bruganelli ha voluto fare una precisazione: “Ho detto diversamente, il significato era: Mi ricorda il rapporto tra me e mio fratello minore quando volevamo le attenzioni di mamma”.

Adriana Volpe vs Sonia Bruganelli: tredicesimo round

Adriana Volpe, irritata dalle parole usate da Sonia Bruganelli all’interno dell’intervista ha commentato sbottando: Lei è la marchesa del Grillo che tanto può dire quello che vuole perché il cognome è Bonolis” e riferendosi direttamente alla collega le dice: “Peccato che non hai l’ironia di tuo marito che è tutt’altra cosa, perché non ti avvicini proprio”.

Già subito dopo la pubblicazione dell’intervista incriminata Adriana Volpe aveva pubblicato una storia sul suo profilo Instagram riferita proprio a Sonia Bruganelli: “Brava Sonia, hai ragione tu, rispetto a me sei piccola piccola, e non mi riferisco all’età né all’altezza, di grandi sono le bugie che dici”. Sonia Bruganelli ha provato a difendersi e far sentire la sua versione tentando di far capire all’opinionista di averla avvertita: “Eravamo qui quando te l’ho detto, ti ho anche detto dell’intervista”. La Volpe, irritata ha concluso: “Chiudiamola qui marchesa del Grillo, mi inchino” simulando un piccolo inchino verso la sua collega. Alfonso Signorini, apparso in scena con un cartello con su scritto “Fine tredicesimo round” ha cercato di placare la situazione ironizzando sulla prossima copertina dedicata a lei: “Devi sparare a zero sulla Bruganelli”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA