ADRIANO PANZIRONI/ Convegno Life 120 a Roma: “situazione inaccettabile”

- Emanuele Ambrosio

Adriano Panzironi a Roma con il maxi convegno Life 120, la dieta che permetterebbe di vivere fino a 120 anni. Le critiche dei diabetologi

Adriano Panzironi Life 120

Adriano Panzironi è arrivato a Roma con Life 120, il mega convegno in programma al Palazzetto dello sport per promuovere la dieta che assicurerebbe di vivere fino a 120 anni. Al grido di “Una giornata storica che cambierà la medicina … per sempre!”, il giornalista è pronto ad accogliere le migliaia di persone accorse da tutta Italia per assistere all’evento che ha naturalmente generato immancabili polemiche. Medici ed istituzioni si sono scagliati contro il regime alimentare promosso dal giornalista e anche Giulia Grillo, ministro della Salute, ha duramente criticato la dieta di Panzironi che propone un regime alimentare basato su una serie di integratori alimentari che permetterebbero di vivere fino a 120 anni. Non solo, questi integratori, stando a quanto detto dal suo promotore ed ideatore, permetterebbe anche di guarire da una serie di patologie.

Adriano Panzironi, il guru di Life 120

Sono previste più di cinquemila persone presso il Palazzetto dello sport per l’evento Life 120 di Adriano Panzironi, ma stando a quanto trapelato da Il Messaggero tra il pubblico ci saranno anche i carabinieri del Nas. La loro presenza è dettata dal fatto di voler evitare di far vendere gli integratori commercializzati dal giornalista; integratori che sono considerati un rischio per l’intero campo della medicine. Il giornalista, sospeso dall’Ordine, vende non solo questi “magici” integratori, ma anche un libro con una serie di consigli sull’alimentazione e su come mantenersi in fama. Panzironi, intanto, ha già ricevuto una multa di 264 mila euro comminata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) con la seguente motivazione: “informazioni pubblicitarie potenzialmente lesive della salute”. Non solo, il giornalista è stato denunciato dall’Ordine dei medici di Roma per esercizio abusivo della professione medica ed è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti del Lazio.

I diabetologi contro Adriano Panzironi

Intanto la società italiana di Diabetologia è intervenuta contro le promesse di Adriano Panzironi. Nello specifico hanno invitato tute le persone affette da diabete a non abbandonare le proprie cure pensando di potersi curare seguendo la dieta Life 120 del giornalista. Una scelta del genere potrebbe mettere a rischio la vita di tantissime persone.  “Un personaggio televisivo che annuncia, ma forse sarebbe più corretto dire minaccia, di ‘cambiare per sempre la medicina’ grazie ad un evento da lui organizzato a Roma per domenica 30 giugno configura una situazione inaccettabile e intollerabile in una società civile che abbia a cuore la tutela della salute dei cittadini” precisa la Società Italiana di Diabetologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA