Agatha Christie: 13 a tavola/ Su Rete 4 il film con Faye Dunaway (oggi, 15 maggio)

- Matteo Fantozzi

Agatha Christie: 13 a tavola in onda su Rete 4 dalle 16.50 di oggi, 15 maggio. Nel cast Peter Ustinov, Faye Dunaway, David Suchet e Jonathan Cecil. Trama e curiosità

agatha christie tavola 2019 film 640x300
Agatha Christie: 13 a tavola

Agatha Christie: 13 a tavola va in onda nel pomeriggio di Rete 4 a partire dalle ore 16.50 di oggi, sabato 15 maggio. Il film è stato tratto dal libro giallo Se morisse mio marito scritto dall’autrice britannica Agatha Christie. Nel ruolo di protagonisti, oltre all’attore Peter Ustinov, anche Faye Dunaway, David Suchet e Jonathan Cecil diretti da Lou Antonio. Si tratta sicuramente di un thriller che può regalare emozioni a un pubblico adulto con i più giovani che potrebbero trovarsi di fronte a una pellicola non in grado di regalare emozioni e anzi di trovarla un po’ stucchevole e forse anche un po’ datata. Nonostante questo il film rimane dal fascino indiscusso e con protagonisti sempre presenti.

Agatha Christie: 13 a tavola, la trama del film

Soffermiamoci sulla trama di Agatha Christie: 13 a tavola. Protagonista delle vicende della pellicola è come sempre l’ispettore Hercule Poirot, che dopo aver preso parte come ospite ad un programma televisivo ha la fortuna di fare la conoscenza della famosa attrice Jane Wilkinson.

Ad accompagnare la diva anche la sua imitatrice Carlotta Adams e il collega attore Bryan Martin. La piacevole compagnia di Poirot spinge la Wilkinson a invitare l’ispettore a cena a casa sua e proprio durante uno dei suoi tanti ricevimenti l’attrice rivela all’ispettore la sua intenzione di separarsi dal marito Lord Edgware, un anziano signore ormai preda di bizzarrie ed eccentricità. L’uomo però non sembra intenzionato ad accontentare il desiderio della moglie, la quale si lascia sfuggire davanti a Poirot di essere disposta a tutto pur di lasciare il marito e tornare libera. A fare da mediatore nella coppia in crisi è proprio Poirot, che su richiesta della signora Wilkinson prova a convincere l’anziano Lord Edgware.

L’uomo però viene trovato senza vita e assassinato il giorno successivo nella sua casa. L’ispettore francese, insieme al collega Japp inizia a investigare sul caso e l’unica sospettata del delitto dell’anziano Edgware in primo luogo è proprio la moglie. A sua discolpa, l’attrice sostiene di aver organizzato una cena con altre dodici persone e che quindi altrettanti sono i sospettati. Da questo punto in avanti inizierà la caccia al colpevole, con un finale come sempre al cardiopalma e sorprendente come tutte le opere scritte dall’immortale Agatha Christie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA