Airport 77/ Su Rete 4 il film con Jack Lemmon e James Stewart

- Matteo Fantozzi

Airport 77 in onda oggi, giovedì 23, su Rete 4 dalle 16,40. Tutto quello che c’è da sapere su questo film appartenente alla saga costruita su un dramma aereo.

airport 1970 e1541538667181 640x300

A detta dei maggiori critici, come tutti i sequel, Airport 77 non sortisce lo stesso effetto dei precedenti capitoli. Nonostante gli effetti speciali spettacolari e la presenza di un cast d’eccezione, il film risulta poco credibile a causa di una trama troppo articolata. la pellicola è stata candidata agli Oscar del 1978 per la migliore scenografia e costumi. In una scena, l’aereo appartenente alla compagnia della Stevens Corporate, ha invece il logo della Columbia Airlines. Nella scena in cui il velivolo viene sollevato, si nota palesemente che il modello non è dotato di motori. Alla fine del film, quando riemerge l’aereo si apre il portellone proprio sull’ala e ci camminano anche sopra. In realtà, non è possibile, in quanto il portellone non potrebbe mai essere posizionato sull’ala, anche perché non ci sarebbe posto per inserire la scaletta. Nel cast troviamo Erik Estrada che interpreta il ruolo di Julio. Nato a New York il 16 marzo del 1949 è noto soprattutto per il suo ruolo nella fortunatissima serie CHiPs dove interpreta Francis Llewellyn Ponch Poncherello. Questo ruolo lo ha vestito dal 1977 al 1983.

Airport 77,  il cast del film

Airport 77 è un film di genere drammatica e catastrofica che va in onda oggi, giovedì 23, su Rete 4 a partire dalle 16,40. Il film è il terzo di quattro film iniziati con Airport, grazie al successo del genere catastrofico molto in auge in quel periodo. Il regista è Jerry Jameson e può vantare un cast stellare: Jack Lemmon, Lee Grant, Brenda Vaccaro, James Stewart, Joseph Cotten, Olivia De Havilland, Christopher Lee, Darren McGavin. Appartenente a una lunga saga che ha ormai da tempo esaurito le emozioni e quello che avevamo visto precedentemente. Rimane però un film in grado di creare attenzione e di far passare un pomeriggio interessante.

Airport 77, la trama del film

Il racconto di Airport 77 narra di un anziano miliardario, che in occasione dell’inaugurazione della sua sontuosa villa, convoca tutti i suoi familiari e amici all’evento e da loro la possibilità di viaggiare su un jumbo privato molto lussuoso, costruito come se fosse una nave gigantesca. Sull’areo oltre alla figlia e al nipote,ci sono molti personaggi del jet set, desiderosi di prendere parte alla festa. L’areo viene pilotato da un bravo comandante, mentre a capo del personale dell’assistenza c’è la sua fidanzata.

Purtroppo, la tragedia è in agguato, infatti, il secondo pilota con la complicità di altri malviventi, nell’intento di impossessarsi di diversi quadri di valore trasportati, si impadroniscono dell’aereo e lo dirottano verso l’isola di San Giorgio. Per raggiungere il loro scopo, narcotizzano sia il pilota che tutti i passeggeri. Per evitare di essere visualizzati dal radar, il pilota improvvisato, vola a una quota troppo bassa e di conseguenza, il velivolo sfiora l’acqua del mare. A quel punto, il dirottatore, perde il controllo del l’aereo provocandone la caduta in mare. Il comandante dotato di forza e coraggio, riesce a riprendere in mano il controllo della situazione e raggiunge le acque del mare da dove dirige le operazioni di salvataggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA