Al Bano Carrisi/ “Sanremo senza pubblico? Come se il Papa dicesse messa senza fedeli”

- Anna Montesano

Al Bano Carrisi torna a parlare del Festival di Sanremo 2021 e dichiara: “Senza pubblico? È come se il Papa dicesse messa senza i fedeli”

Al Bano ospite del Maurizio Costanzo Show
Al Bano

Al Bano Carrisi torna a ribadire il suo pensiero sul Festival di Sanremo di quest’anno. La kermesse, ormai è chiaro, sarà senza pubblico e super controllata, aspetti che la renderanno sicuramente insolita e diversa da ciò che tutti si aspettano. In merito, il cantante di Cellino San Marco, all’Adnkronos, ha dichiarato: “Immedesimandomi nei cantanti che si esibiranno sul palco dell’Ariston, dico che un cantante senza pubblico a Sanremo è come se il Papa fosse costretto a dire messa senza fedeli in Vaticano”. Il cantante inoltre sottolinea: “Lo chiamerei ‘l’altro Sanremo. Sanremo sappiamo tutti gli italiani come è fatto, il pubblico è parte fondamentale, ma dobbiamo piegarci alle esigenze di questo covid, stiamo soffrendo tutti nel mondo. Dai ristoratori, al turismo. E ne soffre pure Sanremo.”

Al Bano Carrisi su Sanremo: “Farà audience, tutti sono0 costretti a casa…”

D’altronde Al Bano Carrisi aveva già espresso il suo pensiero in merito al Festival di quest’anno, dichiarando che “in onore del Festival e per ciò che ha rappresentato nel mondo e per gli italiani è meglio rimandarlo. È giusto che non ci sia il pubblico, sarebbe troppo rischioso.” Saltare direttamente questa edizione sarebbe stato, dunque, per l’artista la cosa migliore. Nonostante tale convinzione e l’assenza del pubblico all’Ariston, Al Bano si è tuttavia detto sicuro del successo della kermesse. “Sono convintissimo che farà grande audience, perché tutti saranno costretti a stare a casa – precisa, poi conclude – Se lo guarderò? Se sono libero sì”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA