Al Bano conduttore al Festival di Sanremo 2020?/ “Sì, ma senza Romina Power!”

- Hedda Hopper

Al Bano al timone del Festival di Sanremo 2020? Lui si dice pronto ma la sua spalla dovrebbe essere Mina, il pugliese è convinto che Romina Power non funzionerebbe

Al Bano Carrisi e Romina Power min
Al Bano Carrisi e Romina Power - Foto Instagram
Pubblicità

E ancora una volta sembra proprio che Al Bano non voglia arrendersi e perché biasimarlo? Un cantante del suo calibro, conosciuto in tutto il mondo e apprezzato anche dal mondo del gossip, perché non dovrebbe presentare, una volta nella vita, il Festival di Sanremo? Lui stesso si è proposto e lo ha fatto anche per la prossima edizione 2020 che, secondo i bene informati, potrebbe essere affidata ad Amadeus. Il 9 luglio prossimo toccherà alla Rai presentare il proprio palinsesto e sarà a quel punto che scopriremo, almeno sembra, quale sarà il nome del conduttore del Festival di Sanremo 2020. Fino a quel momento tutti possono sognare, anche Al Bano Carrisi che al settimanale Oggi lancia quello che sembra essere l’ennesimo appello ai vertici Rai e agli organizzatori della kermesse canora: “Sì, vorrei condurre Sanremo. Posso farcela da solo”. Ma se potesse scegliere una spalla per uno show così importante, chi sceglierebbe?

Pubblicità

AL BANO BOCCIA L’IDEA DI ROMINA POWER AL FESTIVAL DI SANREMO

In molti sono pronti a scommettere che Al Bano potrebbe portare sul palco del Festival di Sanremo la sua compagna di avventure Romina Power e, invece, non è questo il nome che il pugliese ha fatto al settimanale: “Se chiudo gli occhi vedo una donna al mio fianco… Al Bano e Mina. Sono sicuro. Faremmo un botto pazzesco”. Proprio di Mina si era parlato nelle scorse settimane come direttore artistico della prossima edizione tant’è che proprio il figlio Massimiliano Pani sembrava fosse interessato alla proposta ma poi non se n’è fatto nulla. A quanto pare, però, anche per Al Bano Mina è l’unica alternativa possibile visto che ha spiegato: “Troppo scontato, con le nostre canzoni, che dal Festival sono arrivate in tutto il mondo, io e Romina abbiamo fatto la storia di Sanremo e della canzone italiana. Sarebbe bello ma non può funzionare. Romina non ha mai amato il Festival. Lei è e rimane americana, Sanremo è italiano al cento per cento, non è il suo genere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità