Al Bano: “Romina Power era in una prigione d’oro”/ “Non aveva davvero una famiglia”

- Alessandro Nidi

Al Bano e Romina Power, il loro amore ha fatto sognare generazioni di italiani: “Quando ci conoscemmo, io e lei non sapevamo nulla l’uno dell’altra”

Albano Carrisi e Romina Power
La coppia Albano Carrisi e Romina Power

Al Bano Carrisi, a “Oggi è un altro giorno”, trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone, ha parlato del suo rapporto con Romina Power, che quando ha conosciuto era per lui una perfetta sconosciuta. In particolare, lei non sapeva niente di lui e lui non sapeva niente di lei, né delle rispettive famiglie d’origine, né dei rispettivi retroterra culturali. Peraltro, i genitori di Romina erano molto famosi, molto conosciuti a livello internazionale, ma Al Bano ha sottolineato di non badare troppo a questi aspetti.

AL BANO: “ROMINA POWER NON HA AVUTO UNA VERA FAMIGLIA”

Quello dal quale proveniva Romina Power, ha rivelato Al Bano Carrisi a “Oggi è un altro giorno”, era “un mondo che non mi interessava. Quando ho conosciuto quel mondo, volevo starne fuori”. Tuttavia, oltre al grande amore reciproco, Romina Power ha consentito ad Al Bano Carrisi di aprirsi a nuovi orizzonti musicali: “Lei mi ha aperto davvero nuovi scenari, era anni luce davanti a me. Mia mamma Jolanda, tra l’altro, con la famiglia di Romina andava molto d’accordo”. Sulla sua ex dolce metà, Al Bano ha concluso il discorso dicendo che, a suo giudizio, in quegli anni “Romina viveva in una prigione d’oro, non aveva avuto veramente una famiglia”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA