Alba Parietti “Trombino? Avrei giusto bisogno”/ Battuta hot a La Pupa e il Secchione

- Morgan K. Barraco

Alba Parietti, battuta piccante a La Pupa e il Secchione e viceversa: “Occhio trombino? Avrei giusto bisogno adesso…”

Alba Parietti
La showgirl Alba Parietti

Alba Parietti è una dei magnifici protagonisti di questa nuova puntata de La Pupa e il Secchione. La ritroviamo nella parte finale del gioco, quella che vede la sfida per l’eliminazione. È proprio nel corso delle varie domande di Paolo Ruffini che si lascia andare ad una battuta piuttosto piccante. L’assist le viene dato però proprio dal conduttore che nota lo “sguardo trombino” del Pupo Marco rivolto nei suoi confronti. “Eh, ne avrei giusto bisogno!” è la risposta della Parietti, sottolineata poi da Ruffini. “Vabbé, vista l’ora…” continua poi, facendo però sfumare il tema poco dopo per non dare adito ad ulteriori espressioni particolarmente piccanti. Saranno poi proprio Marco e la secchiona Sandra gli eliminati della nuova puntata de La Pupa e il Secchione. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Alba Parietti ospite a La Pupa e il Secchione

Alba Parietti sarà una delle ospiti che vedremo nella puntata de La Pupa e il Secchione e viceversa di oggi, martedì 28 gennaio 2020, in occasione del nuovo match fra tutte le coppie. In particolare, l‘Alba Nazionale sarà protagonista del Bagno di Cultura, ovvero del test finale che sancirà il vincitore e l’eliminato di stasera. “Mi sono divertita a farlo“, scrive sui social, “veramente io mi diverto sempre. Molti mi chiedono perché io salto da programmi pop a varietà, interviste introspettive, serie, programmi politici, sportivi, scrittura, culturali, festival… e mi accusano e mi chiedono il perché di tanta versatilità tacciandomi di incoerenza“. Nella sua vita e carriera, la Parietti ha davvero fatto di tutto: è stata ballerina, cantante, attrice, ha parlato di politica ed ha affrontato anche parentesi più leggere. “Perché? Perché la tv per me è stata come la vita e la vita è fatta di mille colori e mille sfaccettature”, spiega. Anche Alba si vede così, come il piccolo schermo. Senza dimenticare la paura di annoiarsi, di entrare in un loop ripetitivo fatto delle stesse facce, le stesse cose. “Il mio lavoro è la mia vita in tutti i sensi, fatta di grande serietà e introspettiva malinconia, di delirio di follia, di ca**eggio, di scherzi, risate, leggerezza e chiacchiere inutili, utili per riempire il tempo“. Non c’è da stupirsi: d’altronde è anche questo lato della personalità multicolor di Alba a piacere tanto al pubblico italiano. Da sempre. Clicca qui per leggere il post di Alba Parietti.

Alba Parietti, dalla tv alla politica: una opinionista a tutto tondo… ma le polemiche non mancano

Alba Parietti per questo crede fermamente che la sinistra italiana dovrebbero dire grazie alle Sardine, “che hanno smosso indifferenza e coscienza dei singoli individui che si sono sentiti partecipi e persone. In diritto e in dovere di dire da che parte stavamo“, ha scritto sui social in questi giorni. Il voto in Emilia – Romagna ha spinto la showgirl a parlare ancora una volta di politica, puntando tutto su chi ha cuore il libero pensiero, “valore intoccabile”. I social però diventano per la Parietti anche un’occasione perfetta per raccontare se stessa, esporre le proprie emozioni. “Come tutte le donne ho aspettato tutta la vita qualcuno che mi desse la felicità, stasera guardandomi allo specchio ho avuto la certezza di averla sempre avuta con me. Non credo di essere bella, ma che valore ha la mia opinione contro quella che invece dichiara lo specchio?”, dice poi in modo ironico. Clicca qui per leggere il post di Alba Parietti.Ma cavolo hai fatto al viso. Ti ho visto da Barbara d’Urso. Sei mostrificata”, scrive però un utente nei commenti, ricevendo di contro una risposta a tono da parte della diretta interessata: “Quindi non sei solo molto brutta, sei anche stupida“.

Il racconto ai fan

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ora del Minias …. domani sera @la_pupa_e_il_secchione_2020 registrato per @italia1official mi sono divertita a farlo. Veramente io mi diverto sempre. Molti mi chiedono perché io salto da programmi pop a varieta’, interviste introspettive , serie , programmi politici , sportivi , scrittura , culturali , festival… e mi accusano e mi chiedono il perché di tanta versatilità tacciandomi di incoerenza . Ho ballato ,cantato recitato , discusso di politica e cazzeggiato … perché ? Perché la tv per me e ‘ stata come la vita è la vita è fatta di mille colori e mille sfaccettature e io sono tutte queste cose. La mia paura più grande ? Annoiarmi , fare sempre le stesse cose vedere le stesse persone , fossilizzarmi su un genere . Il mio lavoro è la mia vita in tutti i sensi fatta di grande serietà e introspettiva malinconia, di delirio di follia di cazzeggio, di scherzi , risate , leggerezza e chiacchere inutili , utili a riempire il tempo. Sono fatta così , il mio lavoro è fatto così la mia energia ha bisogno di scaricarsi di esprimersi in mille modi . E questo mio mondo fatto di lavoro , di passione per le ristrutturazione , la musica soprattutto gli amici , il tempo per me per i miei affetti per inventarmi sempre nuovi amori e passioni sono vita , che divoro. Sono io

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data:

La lite con la fan



© RIPRODUZIONE RISERVATA