ALBERTO MATANO “LA FELICITA’ DI ESSERE ZIO”/ Il giornalista: “È arrivato Francesco!”

- Emanuele Ambrosio

Alberto Matano è diventato zio per la terza volta e condivide la sua immensa gioia con una foto su Instagram: “è arrivato Francesco!”

Alberto Matano zio

E’ un momento davvero magico per Alberto Matano, il giornalista del TG1 che dopo la conduzione della prossima edizione de “La vita in diretta” con Lorella Cuccarini, ha annunciato sui social la nascita del terzo nipotino. Una gioia immensa che il mezzo busto del telegiornale di Rai1 ha voluto immortalare in una foto condivisa su Instagram accompagnata da una semplice didascalia: “È arrivato Francesco!!! E la felicità di essere zio tris”. La gioia è incontenibile e a parlare sono i suoi occhi. Tantissimi i messaggi di auguri ed affetto ricevuti dai fan e colleghi. A cominciare da Antonella Clerici che ha postato un cuoricino e un fiore, mentre Caterina Balivo ha scritto: “Che nostalgia di un bebè”. Anche Salvo Sottile ha optato per un cuoricino rosso, mentre alcuni fan hanno apprezzato la decisione di condividere un momento così intimo e speciale: “fa un certo effetto vedere un giornalista della tv tutto d’un pezzo con un bimbo in braccio, immagine più tenera non esiste auguri per il nuovo arrivato” e supenda questa tua immagine, Auguri”. (clicca qui per la foto)

Alberto Matano a La Vita in Diretta 2019: “sarà un viaggio nell’Italia di oggi”

Per il giornalista e presenza (quasi) fissa della scorsa edizione di Ballando con le Stelle 2019, dopo l’estate si prospetta una stagione davvero impegnativa. Alberto Matano, infatti, sarà al timone della nuova edizione de La Vita in Diretta, il programma di informazione ed attualità diretto concorrente di Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso. Accanto a lui troveremo la “più amata dagli italiani” Lorella Cuccarini, un duo che promette grandi cose e che potrebbe far tremare Carmelita e il suo parterre di pseudo vip. Matano parlando del prossimo impegno televisivo ha rivelato al settimanale Spy: “raccontando l’Italia, illuminando quelle periferie che non hanno cittadinanza in tv, puntando sulle storie positive. Sarà un viaggio nell’Italia di oggi: La Vita in Diretta diventerà la casa degli italiani”. Non solo, l’idea di Matano è quella di integrare anche i social network oramai diventati una finestra sul mondo: “visto che sarò anche autore, vorrei che fossero parte integrante del programma. Non voglio svelare troppo ma farò delle interviste ai grandi personaggi attraverso i loro social”.

Alberto Matano: “voglio dare voce a chi sente ai margini”

Durante un’intervista rilasciata a TTG Italia, Alberto Matano ha anticipato il taglio che con Lorella Cuccarini stanno pensando di apportare alla nuova edizione de La vita in Diretta”: “sarà sorprendente perché cercheremo di fare compagnia agli italiani, nel pomeriggio di Rai 1 con tante tematiche. Sarà una diretta di due ore di vita quotidiana dove racconteremo un po’ chi siamo, la realtà, il nostro paese, le storie belle, ma anche dare voce a chi si sente un po’ ai margini”. Per il giornalista del TG1 l’estate 2019 è all’insegna del lavoro e della preparazione per la nuova stagione televisiva anche se ha rivelato: “spero proprio di fare un pò di vacanza perché è stato un anno di lavoro molto lungo, insieme al telegiornale ho lavorato al Photo Show, ho fatto tante cose in varie trasmissioni”. Non ha ancora deciso la meta: “mare, montagna, Mediterraneo in tour. Nel mio cuore c’è sempre la mia terra che è la Calabria e quindi un paio di giorni nel mio amato Sud non si negano mai”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA