ALBERTO URSO/ “Difendo la meraviglia del canto lirico, ma non pongo limiti…” (Amici)

- Fabiola Iuliano

Alberto Urso sarà ospite oggi pomeriggio ad Amici 2019 per inaugurare la nuova stagione del talent. Il nuovo album, il successo e…

Alberto Urso
Alberto Urso

Alberto Urso sarà presente alla presentazione ufficiale della nuova classe di Amici. Reduce dal percorso che solo pochi mesi fa l’ha incoronato vincitore, e dal successo collezionato ad Amici Celebrities, il noto tenore passerà il testimone ai nuovi talenti, contribuendo a selezionare, nel corso dei provini, i cantanti della diciannovesima edizione. Assieme a lui, anche altri volti indimenticabili del format, tra i quali ricordiamo l’amica e collega Giordana Angi, Irama, Stash dei The Kolors e Alessandra Amoroso. Sarà l’occasione, per Alberto Urso, di tornare lì dove tutto ha avuto inizio alla luce dei successi più recenti: nella sua carriera spicca infatti il primo album “Solo”, oltre all’omonimo tour che l’ha visto esibirsi nei teatri e il nuovo album, che in sole due settimane ha già ottenuto un successo senza precedenti: “Il nostro “Il sole ad est” è entrato al secondo posto in classifica FIMI! Questo è solo grazie a voi”, scrive il tenore su Instagram in uno scatto che lo immortala assieme alla sua amata cagnetta. “Io e la mia mascotte Lucky, sempre con me da 14 anni, vi ringraziamo per questo meraviglioso traguardo”.

IL NUOVO ALBUM DI ALBERTO URSO

Il nuovo album incorona l’ascesa di Alberto Urso nel mondo della musica. Per i suoi fan, otto nuovi brani, alcuni dei quali firmati dai cantanti più amati del momento. È il caso di Kekko Silvestre dei Modà, che ha scritto per l’ex vincitore di amici ben due canzoni, o di Briga, che ha composto per lui “L’oro del mondo”. Tra i nomi più illustri spicca inoltre quello di Ermal Meta, oltre a Federica Camba e Giordana Angi. “È un primo passo verso un’idea di canto senza barriere”, dice l’ex allievo della scuola di Maria De Filippi a Tv Sorrisi e Canzoni. “Ho ancora paura di definirlo “l’inizio della mia carriera”, ma questo periodo è di certo il più intenso e bello della mia vita”. Ad attenderlo, però, è un futuro assai più luminoso, nel quale Urso si augura di poter portare la sua musica in giro per il mondo.

ALBERTO URSO: “NON PONGO LIMITI ALL’IMMAGINAZIONE”

“E’ un sogno, ci stiamo lavorando seriamente. Non vedo l’ora perché sarebbe bellissimo”. Parla così Alberto Urso a Torino Repubblica immaginando il suo futuro da artista internazionale. Portare la musica italiana all’estero girando il mondo è infatti il suo sogno, e oggi spera che possa realizzarsi al più presto. Diplomato in teoria e solfeggio al Conservatorio di Messina, Alberto Urso ha nel curriculum una laurea magistrale in canto lirico conseguita al Conservatorio di Matera. Ma, a dispetto della sua passione per la lirica, sa che dal futuro è possibile attendersi di tutto e, in tema di contaminazioni, non rinuncia a immaginare una featuring con artisti lontano dal suo mondo: “Chissà se un giorno potrò realizzare un disco scritto tutto da dei rapper – spiega l’artista a Tv Sorrisi e Canzoni – Difendo la meraviglia del canto lirico, ma non pongo limiti all’immaginazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA