Aldo Vitali / “Ero disoccupato, poi è arrivato Topolino. I Telegatti? Ritorneranno”

- Chiara Greco

Aldo Vitali è ospite a Rivelo di Lorella Boccia: il direttore di Sorrisi ha parlato della sua carriera con Indro Montanelli, poi nella redazione di Topolino.

Aldo Vitali a Rivelo
(Aldo Vitali - LaPresse)

Nella nuova puntata di Rivelo, Lorella Boccia avrà un ospite d’eccezione: Aldo Vitali, il direttore del settimanale TV Sorrisi e Canzoni. Insieme alla ballerina di Amici, parleranno della sua vita, la sua carriera da giornalista e da attore, tra cui il primo provino con il regista Luca Ronconi: “Da giovane ho calcato immeritatamente le scene…volevo fare l’aiuto regista di Luca Ronconi. Andai a fare un colloquio e lui mi chiese a tradimento di recitare qualcosa. Recitai una poesia di Flaiano… fui scritturato e per 4 anni ho fatto quasi esclusivamente l’attore… poi ho fatto la tesi di laurea su Ronconi”. Dopo questa breve carriera nel mondo della recitazione, Vitali è passato al giornalismo, arrivando a lavorare con i grandi del settore come Indro Montanelli per poi arrivare alla redazione del fumetto Topolino.

Aldo Vitali: “Da Topolino a Il Mio Papa”

Aldo Vitali ha lavorato come giornalista per diverse redazioni. Prima nella Voce di Indro Montanelli e poi come vicedirettore di Topolino: “Dopo il lavoro alla Voce mi sono trovato disoccupato. I giornali di destra non mi vedevano di buon occhio, i giornali di sinistra consideravano Montanelli il simbolo della borghesia. Sono arrivato a Topolino per puro caso”. Un’esperienza che ricorda con grande gioia e soddisfazione “Sono stati 3 anni e mezzo meravigliosi dove ogni minuto ti chiedevano idee”. E sulla nascita de Il Mio Papa, la rivista settimanale che tratta di avvenimenti e fatti riguardanti il Papa, rivela: “Mi sono detto ‘qual è il personaggio che mette tutti d’accordo?’, e mi è venuto in mente il Papa perchè era da poco stato eletto… L’ho conosciuto, è stato un colloquio commovente”.

Aldo Vitali, direttore di Sorrisi, promette il ritorno dei Telegatti

I Telegatti è stata la trasmissione di spicco per diversi anni, si trattava di una cerimonia in cui venivano premiati i personaggi di maggiore spicco nel mondo della televisione e del cinema. Da qualche tempo però, l’evento è stato cancellato, senza una promessa di un ritorno nel futuro. A Rivelo, Aldo Vitali è tornato a parlare di questo argomento: “I Telegatti? Abbiamo il progetto di rifarli, non è una cosa semplice, i tempi sono cambiati… son passati 11 anni, è cambiata completamente la televisione. L’obiettivo è quello di rifarli, entro 1 anno o 2 di rifarli… sì ci stiamo lavorando”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA