Alena Seredova “Gigi Buffon? Legati per sempre”/ “I feticisti pazzi per i mie piedi”

- Hedda Hopper

Alena Seredova torna a parlare di Gigi Buffon, delle occasioni che ha perso in tv e anche degli strani messaggi che le arrivano da feticisti e tifosi della Juve

alena seredova
Alena Seredova - Foto Instagram

Alena Seredova ultimamente non è molto in tv ma si dedica alla famiglia, al suo nuovo amore e, soprattutto, a questa nuova fase della sua vita che prevede anche la pace con il suo ex, Gigi Buffon. Questa volta a riportarla sulla cresta dell’onda non è il gossip o l’ennesimo settimanale ma I Lunatici. Proprio ai microfoni di Rai Radio2 di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, ha confermato quanto l’Italia sia cambiata dal suo arrivo e lo stesso abbia fatto la televisione ed è per questo che ne ha preso un po’ le distanze. In particolare, lei stessa racconta: “Con Panariello, quando facevamo ‘Torno Sabato’, facevamo degli share pazzeschi. Mi sono divertita tantissimo. Probabilmente quel programma oggi non avrebbe lo stesso successo. Oggi la tv si concentra di più litigi. Se ti piace litigare, vai benissimo. Se l’intervento in tv ti deve portare a litigare o a sparlare di qualcun altro allora tanto vale stare a casa e imparare a far le lasagne”.

ALENA SEREDOVA TRA BUFFON E I NO DETTI IN TV

Le frecciatine riguardo al mondo della televisione non finiscono qui visto che Alena Seredova ammette anche ha detto un sacco di no e non è scesa a compromessi per la sua carriera in tv altrimenti avrebbe sicuramente ottenuto qualche conduzione e qualche offerta in più: “Io qualche no l’ho detto. Forse se non l’avessi fatto avrei condotto qualche programma in più. Ma almeno ho fatto quello che ho fatto senza fare compromessi”. Non sappiamo bene se questa sia una frecciatina o meno a Ilaria d’Amico, attuale compagna del suo ex marito, fatto sta che, proprio riguardo al portierone, ha spiegato:  “Il nostro rapporto è quello di due persone intelligenti che comunque rimarranno legate per tutta la vita, visto che abbiamo due figli. Non si può cancellare, non si può modificare. Io non dimentico il passato. A casa di papà ne parliamo tranquillamente. Mi secca parlarne con gli altri, anche per rispetto del mio nuovo compagno. Sono molto innamorata del mio nuovo compagno. E’ un arricchimento anche per i miei figli,prima avevano due genitori, oggi hanno due genitori e altre due persone che possono essere un punto di riferimento importante”.

IL RAPPORTO CON IL SUO CORPO E I FETICISTI

Infine l’intervista a I Lunatici si conclude parlando del rapporto con il suo corpo e con le parti che non ama o amato in passato. In particolare, la Seredova ammette di aver accettato il suo seno prosperoso solo in là con gli anni, quando sono arrivati i suoi figli, mentre con i suoi piedi lotta ancora continuamente anche se i feticisti sono pazzi di lei: “Per me è stato un complesso grandissimo. Parliamo del seno ad esempio. Averlo grande a scuola era difficile. Avevo un complesso enorme. Un giorno mia madre mi disse che tutte le mie compagne il seno avrebbero dovuto comprarlo, mentre a me lo aveva dato la natura… ho superato questi complessi con l’arrivo dei bambini”. E riguardo ai suoi piedi rivela: “Tutte le volte che pubblico una foto in cui si vede il piede, invece, i feticisti impazziscono. Eppure il piede è un altro pezzo del mio corpo che mi ha creato tanti complessi in passato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA