Alessandra, amica morta di Stefania Orlando/ “Un amore, mancava solo il ses*o”

- Jacopo D'Antuono

Stefania Orlando e il grande lutto per la morte dell’amica Alessandra: “Un amore più che un’amicizia, tra di noi mancava solo il ses*o. E’ insostituibile”

stefania orlando 640x300
Stefania Orlando a La vita in diretta

Il capitolo Alessandra sarà sempre un tasto dolente per Stefania Orlando. Parliamo della migliore amica della showgirl, scomparsa alcuni anni fa a causa di una grave malattia. La Orlando non ha mai nascosto il dolore per la sua perdita e in diverse interviste l’ex gieffina ha raccontato di aver perso una parte importante della sua vita. “Non l’ho mai sostituita con nessuno”, ha raccontato ospite di Oggi è un altro giorno.

Stefania Orlando, infatti, è fermamente convinta che l’amica del cuore Alessandra sia insostituibile: “Non poteva essere sostituita con altre persone se non con mia mamma. Una parte di me è andata via con lei. Da queste cose inizi a pensare che la vita è fatta di piccole cose e che bisogna apprezzare qualsiasi momento, qualsiasi cosa anche se ti sembra banale“, ha spiegato.

Stefania Orlando grata alla mamma per averla aiutata dopo la morte di Alessandra

Il ricordo della sua migliore amica scomparsa continua ad essere struggente e ricco di commozione. Con il lavoro Stefania ha ritrovato se stessa, ma per questo deve dire grazie alla madre che non ha mai smesso di starle vicino: “Mi sono avvicinata di più a mia mamma ma Alessandra non l’ho più sostituita”. L’ex gieffina aveva conosciuto Alessandra durante l’adolescenza e da allora non si erano mai separate: “perché la nostra era una storia d’amore più che una storia di amicizia”. “Mancava solo il sesso“, ha raccontato Stefania. “E’ stato il rapporto più forte che io abbia mai avuto. Era il mio centro, come io lo ero per lei. Ho seguito tutta la sua malattia, per un anno. Ho lasciato lavoro, tutto. Dopo per me c’è stato un vuoto abissale”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA