Alessandra Colonna/ “La malattia di mio padre? Un dolore devastante” (Vieni da me)

- Stella Dibenedetto

Alessandra Canale torna su Raiuno come ospite di Vieni da me: “i cambiamenti mi spaventano. Rimpianti? No, rifarei tutto”.

alessandra canale vita diretta
Alessandra Canale a La Vita in Diretta

Con la colonna sonora de Il tempo delle mele, comincia il racconto della vita di Alessandra Colonna che ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo partecipando a Miss Italia. “Sono arrivata seconda. Un concorso così importante è una specie di passaporto per chi fa parte del mondo dello spettacolo. E’ stata un’esperienza meravigliosa”, ricorda Alessandra Canale che fu iscritta al concorso dalle amiche che la accompagnarono. Con lei non c’erano i genitori perché all’epoca il mondo dello spettacolo non veniva visto di buon occhio. “All’epoca tuo padre era già malato. Tu e tua madre avete fatto di tutto per non fargli capire ciò che gli stava accadendo. Ti è pesato?”, chiede Caterina Balivo. “E’ stato un dolore devastante perché penso che il morbo di Alzheimer sia una delle malattie più atroci per un essere umano. Vedi questa candela che si spegne giorno dopo giorno e non puoi fare niente”, spiega la Colonna che ha dovuto affrontare la malattia del padre quando era ancora molto giovane (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ALESSANDRA CANALE A VIENI DA ME: “I CAMBIAMENTI MI SPAVENTANO”

Annunciatrice, conduttrice e scrittrice, Alessandra Canale è un volto storico della Rai ed oggi torna in onda su Raiuno come ospite di Vieni da me. Dopo essere stata per anni un’annunciatrice, dal 2016 entra fa parte di Rai Pubblica Utilità presentando le rubriche Rai CCISS (ora Rai Mobilità), Onda verde e Meteo Europa. Oltre ad essere una donna in carriera, Alessandra Canale è anche una mamma. Nel 1995 ha avuto un figlio nato da una relazione con l’imprenditore Amedeo Matacena mentre nel 2013 ha sposato il procuratore sportivo Antonio Caliendo. Proprio i suoi affetti sono le cose più importanti della sua vita: “Mi spaventano i cambiamenti! Le cose che mi rendono felici sono i miei affetti! Compreso il mio cagnolino Rocco”, ha confessato la Canale in un’intervista rilasciata ai microfoni del portale Daily Worker. Durante la sua vita, la Canale ha fatto davvero tante cose e, nonostante, abbia avuto anche lei dei momenti down, oggi rifarebbe tutto. “Sarà una frase fatta ma rifarei tutto ciò che ho fatto! Anche gli errori mi hanno aiutato a crescere! Però ripensandoci bene qualche stupidaggine l’avrei evitata volentieri!!!”, ha aggiunto.

ALESSANDRA CANALE E L’ASPETTO FISICO: “MISS ITALIA MI HA AIUTATA”

Sempre bellissima, Alessandra Canale che ha dato il via alla sua carriera partecipando a Miss Italia nel 1981, a Daily Worker, parlando di bellezza, ha ammesso di essere stata aiutata dalla propria bellezza da cui, purtroppo, le donne sono sempre condizionate. “Noi donne siamo sempre condizionate dal nostro aspetto fisico e non riusciamo mai ad essere pienamente soddisfatte. Le donne del mondo dello spettacolo e della televisione, forse, si sentono ancora più osservate e giudicate. Beh essere belle e giovani aiuta non poco! Ho iniziato infatti partecipando a Miss Italia ! Mi è stato di grande aiuto”, ha spiegato la conduttrice che, però, nel corso della sua carriera, ha dimostrato di essere una donna talentuosa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA