ALESSANDRA MUSSOLINI CAMBIA VITA/ “Non voglio fare programmi, vivo alla giornata”

- Emanuele Ambrosio

Alessandra Mussolini ospite di Live Non è la D’Urso racconta la sua nuova vita: dopo la politica vuole dedicarsi solo al ballo e al mondo dello spettacolo

alessandra mussolini 640x300
Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini torna a Live Non è la D’Urso per parlare della sua nuova vita. Dopo l’esperienza di Ballando con le Stelle, la ex europarlamentare ha deciso di dire addio alla politica, ma precisa. “non è che io cambio vita, è la vita che cambia me. Non voglio fare programmi, voglio vivere alla giornata. Come va va.”. Poi la politica ed opinionista racconta alcuni momenti della sua vita e si sofferma su quando ha conosciuto Michael Jackson: “si affacciò a Via Nomentana e mamma cucinò per lui e gli fece certe pizze fritte. Era amico di mia zia quando fece questo concerto. Era estroso, saltava dai letti ed era affascinato dagli ascensori antico e andava e veniva, andava a guardare sotto il letto. Mai più politica, basta”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Alessandra Mussolini: “La politica? Un ciclo importante che si è chiuso”

Alessandra Mussolini ospite di Live Non è la D’Urso racconta la sua nuova vita. La politica dopo l’esperienza televisiva di Ballando con Le Stelle dove si è classificata al terzo posto ha deciso di cambiare vita. A raccontarlo è stata proprio la nipote di Sophia Loren che, intervistata da Il Tempo, ha confessato: “addio alla politica, ora voglio solo ballare”. A giocare un ruolo importantissimo in questa sua drastica decisione è stata la recente partecipazione al dance show campione d’ascolti di Milly Carlucci come ha precisato la politica: “Ballando con le stelle‘ è stata un’esperienza fantastica, non avevo mai ballato prima e non è che avessi fatto corsi di danza o cos’altro. È stata una esperienza anche estrema, a suo modo, perché dovevi imparare una coreografia da professionista. Mi ha fatto conoscere tanti aspetti della mia personalità che ancora non conoscevo o magari erano rimasti nascosti. Ma soprattutto mi ha fatto conoscere tanti muscoli che pensavo di non avere”.

La Mussolini si è poi soffermata proprio sulla politica precisando: “è stata un ciclo che si è chiuso. Per me è stata ovviamente importante. È chiaro che quando una persona fa tanti anni di politica poi l’esperienza resta dentro. Però i cicli si aprono e si chiudono”.

Alessandra Mussolini cambia vita: addio alla politica “non rimpiangere mai nulla”

Alessandra Mussolini è convinta della sua scelta. La politica è solo un ricordo per la europarlamentare che ha deciso di dedicarsi anima e corpo alla danza e al mondo dello spettacolo. “Bisogna essere sempre pronti e aperti per le nuove cose e non rimpiangere mai nulla perché perfettamente inutile” – ha precisato dalle pagine de Il Tempo sottolineando – “io sono sempre stata molto istintiva, se vogliamo passionale, e quando faccio le cose dò tutta me stessa, non le faccio mai a metà le cose. Le faccio totalmente. Sono stata sempre un po’ secchioncella, a scuola come nella vita. Però non una secchiona noiosa ma pazzerella. E la pazzia mi ha sempre salvato”. Parlando però di futuro e di progetti la Mussolini al momento non lo sa, ma ha anticipato: “quello che farò mi è sconosciuto completamente. Abbiamo vissuto un anno che ci insegna che non bisogna fare progetti né programmi. Viviamo alla giornata e si prende quello che c’è. È stato un anno terribile e drammatico. Per tanti italiani, per le famiglie, per l’economia. Quello che mi sento di dire è che noi italiani siamo sempre stati un popolo di ottimisti, di fantasiosi ed anche molto serio. Quindi andiamo avanti perché il Coronavirus non ci piegherà”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA