Alessandra Mussolini e Maykel Fonts/ Erra vs Lucarelli, che lite! “Hai pregiudizi”

- Rossella Pastore

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts, coppia in gara a Ballando con le Stelle: il rapporto di lei con alcuni giurati è ancora conflittuale.

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts nel dietro le quinte di ‘Ballando con le Stelle’
Alessandra Mussolini e Maykel Fonts nel dietro le quinte di ‘Ballando con le Stelle’

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts conquistano un lunghissimo applauso a Ballando con le Stelle con la loro rumba. “Devo ringraziarlo per quello che mi insegna, ma anche per le emozioni che mi trasmette!”, le parole della concorrente per il suo maestro. Alessandra Mussolini vola nella prova e lascia a bocca aperta Mariotto: “Io amo questo programma e morirò qua dentro. Bellissima e magica, Alessandra si è elevata“, dice il giudice. Effettivamente Alessandra Mussolini si è superata questa sera, grazie al suo coach cubano che inevitabilmente ruba la scena alla sua allieva. Lucarelli non concepisce l’entusiasmo di Mariotto: “Lo preferivo pazzo. Non ho appunti da fare, non sono emozionato come Mariotto ma hanno ballato bene. Sembra ci sia un pregiudizio da parte mia. Ho visto una persona che balla bene ma che non mi emoziona!“, spiega la Lucarelli. Ed ecco la scintilla: “Maykel Fonts viene schiacciato dalla Mussolini! E’ così!”. La concorrente non ci sta e reagisce in maniera plateale. Rossella Erra prende le sue parti e si schiera contro la Lucarelli: “Alessandra viene attaccata a prescindere e io la difenderò a prescindere”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Alessandra Mussolini e Maykel Fonts, giuria convinta?

C’è un buon feeling tra Alessandra Mussolini e Maykel Fonts, una delle coppie in gara della quindicesima edizione di Ballando con le Stelle. In un’intervista in edicola sull’ultimo numero di Novella 2000, l’ex europarlamentare del Ppe ha parlato proprio del bel rapporto che si sarebbe instaurato col ballerino, senza evitare di far riferimento anche ai voti ben poco soddisfacenti che ricevono le loro esibizioni. A dispetto della loro ‘armonia interna’, infatti, Mussolini e Fonts non convincono più di tanto la giuria; o meglio, a suo dire, Lucarelli, Zazzaroni e Canino sarebbero poco imparziali con lei (visti forse i suoi trascorsi in politica e la nota parentela con Benito Mussolini). “Se mi dici questo ballo è orrendo è ok, ma se mi dici che sei volgare che c’entra con la performance? Se mi tocchi sul personale mi rovini…”, lamenta Alessandra.

Grande complicità tra Alessandra Mussolini e Maykel Fonts

Con i tre giudici citati, insomma, sarebbe intercorso qualche conflitto. “ I voti sono bassi, questo ci danneggia molto…”, nota ancora Alessandra Mussolini. “Mariotto e Carolyn sono più equilibrati, mentre con Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino c’è un rapporto conflittuale…”. In compenso, grazie soprattutto alla complicità con Maykel Fonts, la Mussolini è riuscita ad ambientarsi abbastanza bene in un contesto che per lei era tutto nuovo. È la prima volta, infatti, che Alessandra partecipa a un programma così pop: “Ci divertiamo tanto insieme… C’è complicità, poi gli faccio le battute e lui a volte non capisce la mia ironia, è un ingenuo…”, ha dichiarato, a proposito sempre del suo caro partner.

Il percorso di Alessandra Mussolini e Maykel Fonts a Ballando con le Stelle

Sono stati proprio gli scontri con la giuria, ad alimentare la ‘bufera’ intorno alla sua partecipazione a Ballando con le Stelle. Dal suo punto di vista, i giurati sono fin troppo inclementi con lei: “Le ho sperimentate tutte: di scontro, di non parlare, ma a ogni puntata ce la giochiamo…”. Insomma, Alessandra Mussolini avrebbe anche provato a cambiare il suo atteggiamento, per vedere se questo sortisse degli effetti; ma niente: tutte le volte che compare, ormai, gli animi si scaldano e lei si prepara a ricevere critiche. Ciò che più di tutto la infastidisce è l’attacco alla sua persona, come sottolinea nell’intervista rilasciata al settimanale di Roberto Alessi. Molto schiettamente, infatti, Alessandra ha detto che – secondo lei – i giudizi negativi sarebbero condizionati da qualche antipatia che ha poco a che vedere col modo in cui lei si pone all’interno del programma, in particolare quando balla. Confidiamo tuttavia che nelle prossime puntate le cose si risolvano, magari con un chiarimento aperto tra lei e i giurati in questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA