Alessandra Mussolini/ Giudicherà la prova “Bagno di Cultura” (La Pupa e il secchione)

- Chiara Greco

Alessandra Mussolini è una delle ospiti attese nella puntata del 14 gennaio de La Pupa e Il Secchione e Viceversa. A lei il compito di giudicare la prova “Bagno di Cultura”.

alessandra-mussolini-scollatura
Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini è l’ospite speciale della puntata del 14 gennaio 2020 de La Pupa e Il Secchione e Viceversa. Il suo compito sarà quello di valutare la prova culturale sostenuta dai protagonisti della trasmissione condotta da Paolo Ruffini. Insieme a lei Giorgio Mastrota, ingaggiato come giudice per la Prova Materassi, e Michele Mirabella, giudice della Prova di Anatomia. L’ex europarlamentare sarà quindi messa faccia a faccia con questa realtà molto diversa rispetto a quelle in cui è abituata a vivere. Quindi staremo a vedere in che modo si relazionerà con le pupe e come tratterà i secchioni che verranno distratti dalla bellezza ammaliante delle modelle scelte per quest’ultima edizione.

Alessandra Mussolini come giudice culturale per La Pupa e Il secchione

L’ex parlamentare di Forza Italia, Alessandra Mussolini, è stata scelta dagli autori de La Pupa e Il secchione e viceversa per giudicare la prova “Bagno di Cultura”. Non si sa nulla di più a riguardo, ma immaginiamo che i protagonisti dovranno cimentarsi con delle domande legate alla cultura italiana e internazionale mentre le pupe saranno impegnate a distrarli. Per Alessandra Mussolini questo è un secondo avvicinamento alla televisione, visto che qualche giorno fa è stato annunciato che sarà opinionista fissa di Andrea Pucci, vicedirettore del TG5 e delle altre testate affiliate a Mediaset. La Mussolini sarà inserita nei dibattiti di approfondimento che caratterizzeranno il TG, che da notiziario diventerà un vero e proprio talk show. Insieme a lei Klaus Davi, Vittorio Sgarbi e Silvana Giacobini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA