ALESSANDRA MUSSOLINI/ “La famiglia deve esserci, i miei figli? Vivo per loro!”

- Emanuele Ambrosio

Alessandra Mussolini torna ospite di Domenica In di Mara Venier: commossa al pensiero della madre Maria Scicolone, la telefonata in diretta

alessandra mussolini domenica in 640x300
Alessandra Mussolini, Domenica In

Sposati dal 1989, Alessandra Mussolini parlando della famiglia creata con Mauro Floriani ha ammesso oggi a Domenica In: “La famiglia ci deve essere, è come un cerchio”. “Mia figlia Caterina è all’estero, quindi per me è un patema, è a Londra. Ma quando ero a Ballando mi vedeva. Lei mi criticava meno, mentre Romano e Clarissa…”, ha spiegato. Proprio la figlia Caterina le ha mandato un bellissimo messaggio per dirsi orgogliosa del risultato ottenuto. “Siamo tutti contenti del tuo percorso a Ballando”, sono state le parole del figlio minore. “Uno vive per loro”, ha commentato Alessandra. Tra le sorprese per Alessandra Mussolini, la presenza di Samuel Peron nello studio di Domenica In. Proprio il ballerino ha sostituito il ballerino di Alessandra nella finale di Ballando. Infine i due si sono esibiti in un mambo, ballando insieme non prima di aver precisato di essere costantemente tamponati, onde evitare polemiche da casa. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Mamma Maria Scicolone chiama in diretta a Domenica In

Dopo Ballando con le Stelle, adesso cosa farà Alessandra Mussolini? “Non lo so… politica? Per carità! Questo momento ci insegna che non dobbiamo più programmare nulla, vivere giorno per giorno”. Un filmato di mamma Maria Scicolone. La Mussolini ha commentato: “Mia madre amava cantare, adesso non tanto ma la musica è molto importante. Adesso si emoziona. Mamma devi fare una delle tue: venire qua e cantare”. Quindi un appello: “Se tu mi stai vedendo, mi chiami in diretta? Dai che mi fai… ti prego mamma!”. Emozione anche per la visione di un filmato del padre Romano Mussolini: “Lui quando suonava l’intonazione doveva essere perfetta”, ha raccontato, “era molto severo, che bei ricordi!”. “Papà sempre presente nelle svolte della mia vita”, ha rivelato, sentendo molto la sua mancanza. Mara Venier ha provato a chiamare invano la madre di Alessandra, ma il suo cellulare è risultato spento. Poco dopo però la telefonata in diretta: “Che piacere vederti!”, ha commentato in diretta, ricordando le serate a base di pizzelle, “ma può darsi che ricominciamo eh?”, ha detto. “Sto molto bene”, ha aggiunto rispondendo a Mara, poi rivolgendosi ad Alessandra: “Ti amo tanto!”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Emozioni per mamma Maria Scicolone

Alessandra Mussolini, ospite oggi a Domenica In ha subito raccontato a Mara Venier: “Io ho vissuto l’ultimo momento un po’ così perché Maykel si è ammalato di Covid proprio alla vigilia dell’ultima puntata. Ho vissuto molto male, ho fatto tutti i giorni tamponi. Mi svegliamo di notte e mi sentivo addosso l’angoscia”. Per una settimana la Mussolini ha vissuto praticamente in isolamento. Adesso “Maykel sta benissimo” ma deve ancora fare il tampone di controllo. “Io mi sono liberata”, ha raccontato, parlando di quanto ha compreso di sé nel corso della sua partecipazione a Ballando con le Stelle. In un filmato è stata ripercorsa l’infanzia di Alessandra e il legame molto forte con la mamma e il papà: “Con mia madre è un legame fortissimo, la triade, io, mia sorella e la madre. Gli uomini sono stati sempre ai margini”, ha raccontato. “Mamma mi capisce dal piccolo tono di voce”, ha ammesso. Ad ogni telefonata le dice: “Ti ricordi che mamma ti ama tanto?”, una cosa che la fa molto commuovere, ripensando a mamma Maria Scicolone. “Stiamo passando tutti dei momenti difficili, a volte più complicate perché passano gli anni”, ha ammesso, “bisogna trasmettere forza, ce l’avrò?”, ha chiesto alla conduttrice. “Non bisogna nascondere queste fragilità”, ha rivelato. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Alessandra Mussolini a Domenica In

Alessandra Mussolini torna ospite della nuova puntata di Domenica In, il contenitore di successo condotto da Mara Venier su Rai1. A distanza di una settimana dalla finale di Ballando con le Stelle, la politica è pronta a raccontare la sua bellissima esperienza nel dance show di successo dove, nonostante il parere contrario della giuria, è riuscita ad arrivare alla fase finale classificandosi al terzo posto. Un percorso lungo e tortuoso quello vissuto dalla nipote di Sophia Loren, ma che le ha cambiato la vita. A rivelarlo dalle pagine del settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini è stata proprio lei che, parlando di Ballando, ha detto: “la danza mi ha fatto rinascere, a Ballando con le stelle ho scoperto una nuova me”. Un’avventura difficilissima, ma da cui è uscita vincitrice conquistando il cuore del pubblico e facendo cambiare idea a non poche persone sul suo conto.

Alessandra Mussolini: “Ballando mi è servito per vivere la vita con più leggerezza”

Alessandra Mussolini ha più volte precisato come non avrebbe mai e poi mai pensato alla possibilità di vincere, anzi più volte ha detto “è una sconfitta in partenza”, ma alla fine si è dovuta ricredere visto che si è classificata al terzo posto della classifica finale. Un risultato grandioso, anche se non sono mancate le polemiche e le critiche che da sempre la coinvolgo. Oggi però Alessandra è una donna nuova e non ci fa più caso: “le critiche, oggi, non mi feriscono più, ma non nascondo che quando è stata messa in discussione l’alchimia tra me e Maykel ci sono rimasta male. Non tanto per me, quanto per lui”. Infine la Mussolini ha parlato anche di una delle più grandi emozioni vissute a Ballando con le Stelle: condividere il palcoscenico con il figlio Romano: “sono crollata. In passato sarebbe stato impensabile farmi vedere in quelle condizioni, visto che ho sempre avuto tutto sotto controllo”. Alla fine Ballando le è servito per vivere la vita con più leggerezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA