Alessandra Navarra, fidanzata Matteo Pessina/ Sono assieme dal 2015: e lei ora…

- Raffaele Graziano Flore

Alessandra Navarra, ecco chi è la fidanzata di Matteo Pessina, una delle rivelazioni azzurre degli Europei. Lontana dai riflettori, ma sempre presente: stanno assieme dal 2015 e…

Alessandra Navarra e il fidanzato Matteo Pessina
Alessandra Navarra e il fidanzato Matteo Pessina (Instagram, 2021)

Alessandra Navarra, da fidanzata lontano dai riflettori di Matteo Pessina a esponente della nuova generazione di ‘wags’ nostrane: e mai termine fu più adatto perché la Nazionale italiana di calcio si appresta ad affrontare nell’atto finale degli Europei 2021 proprio gli omologhi inglesi che, nel corso degli ultimi due decenni, assieme alle proprie compagne hanno dato vita al fenomeno delle fidanzate celebri, alcune delle quali diventate col tempo delle vere e proprie icone di stile o influencer. Scopriamo di seguito chi è Alessandra Navarra, oramai da diversi anni la compagna del centrocampista dell’Atalanta, una delle rivelazioni non solo dello scorso campionato ma anche di questa rassegna continentale.

Nonostante le ricerche di siti specializzati in gossip e nell’informazione ‘rosa’, di Alessandra si sa davvero poco anche perché, come accennato, non ama particolarmente i riflettori e la notorietà è arrivata solo di recente quando il grande pubblico del mondo del pallone si è accorto del suo Matteo, già apprezzato nella mediana del club di Gian Piero Gasperini e ora consacratosi con due gol pesantissimi durante la cavalcata trionfale degli Azzurri verso la finale londinese di Wembley. Della Navarra si conosce l’età (25 anni), infatti, e poco altro dato che il suo profilo Instagram è privato.

ALESSANDRA NAVARRA, FIDANZATA DI MATTEO PESSINA: ECCO CHI E’…

Tuttavia dalle notizie raccolto dai suddetti siti e aggregatori di notizie si apprende che Alessandra Navarra ha una grande passione per i viaggi e soprattutto è legata al 24enne Matteo Pessina già dal 2015: se il calciatore orobico studia Economia Aziendale presso l’Università Luiss ed è seguito da un tutor (si prospetta un futuro manageriale per lui quando, fra molti anni, appenderà gli scarpini chiodo?), Alessandra pare sia una studentessa da poco laureata e intenzionata a portare ancora avanti il proprio percorso di studi.

Come è facile immaginare, e nonostante il poco tempo libero che l’attività agonistica concede a Matteo, i due trascorrono i restanti periodi assieme come molti loro coetanei, dividendosi tra una vita privata tranquilla, lo studio e gli immancabili viaggi. Sarà curioso capire ora, in attesa della prestigiosa finale contro la Nazionale inglese, se in caso di vittoria Alessandra dedicherà al suo Matteo una dedica particolare attraverso i social o magari in diretta televisiva, magari raggiunta dalle immancabili telecamere che da tempo -si diceva prima- sono sulle tracce delle più interessanti compagne dei calciatori azzurri che fanno parte della spedizione allestita dal ct Roberto Mancini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA