ALESSANDRO TULLI, FIDANZATO CAROLINA MARCONI/ “Così è nato l’amore con lei”

- Dario D'Angelo

Alessandro Tulli, fidanzato Carolina Marconi: la coppia ospite di Silvia Toffanin a Verissimo racconta l’inferno della malattia e i progetti per il futuro.

Alessandro tilli
Alessandro tilli

Ospiti a Verissimo, Carolina Marconi e Alessandro Tulli hanno raccontato come è nato il loro amore. L’ex calciatore ha spiegato che inizialmente l’attrazione è stata soltanto fisica: “È stato un amore che è nato con il tempo e piano piano. All’inizio, è stato solo esteriore. Io mi sono innamorato di una mora stupenda con un viso fantastico e poi ho avuto il tempo di conoscerla piano piano”.

Inizialmente l’ex gieffina credeva che sarebbe stato un rapporto senza futuro, ma poi il tempo e la vita l’hanno smentita. Come raccontato a Verissimo: “Al primo appuntamento siamo andati al cinema, io guardavo il film e pensavo che lui era il classico calciatore belloccio, senz’altro. Io guardavo il film e lui guardava me. Ha un cuore immenso, una persona leale”.

Chi è Alessandro Tulli?

Carolina Marconi e Alessandro Tulli sono ospiti oggi, domenica 23 gennaio 2022, di Silvia Toffanin a Verissimo. Una coppia affiatata quella che si presenterà questo pomeriggio davanti al pubblico di Canale 5. E d’altronde sarebbe stato strano il contrario viste le difficoltà che i due hanno dovuto affrontare e superare insieme data la malattia di Carolina. Alessandro Tulli, ex calciatore cresciuto calcisticamente nella Roma, è stato il porto sicuro dell’ex gieffina nel corso di questa battaglia contro il tumore. Proprio la Marconi ha spiegato che la sfida che la vita le ha posto davanti è stata importante per lei e il compagno: “Una settimana fa ho tolto la cannula della chemio ed è stata la conclusione di un incubo, ma anche di un percorso che ha avuto i suoi lati positivi, come il rafforzamento della nostra coppia“.

Alessandro Tulli: “Abbiamo avuto paura, Carolina è stata fortissima”

La coppia adesso vuole mettersi alle spalle questo brutto momento e ha già iniziato a programmare un futuro felice. In questo senso la Marconi ha spiegato: “Ora devo fare una cura ormonale che dura cinque anni, ma grazie a degli studi sperimentali avrò la possibilità di provare a rimanere incinta fra due anni e non vedo l’ora. Aspetto con ansia questa cosa“. Al suo fianco, come sempre, ci sarà Alessandro Tulli: “Quando il dottore ci ha comunicato l’esito dell’esame siamo andati all’inferno e siamo ritornati insieme. Voglio ringraziare le nostre famiglie che non ci hanno mai abbandonato perché al momento della diagnosi avevamo paura. Nella sfortuna siamo stati fortunati. Ma lei ha preso tutto con il sorriso, è stata fortissima e travolgente“. La sensazione è che i due meritino davvero tanta felicità, dopo aver affrontato una prova così difficile.





© RIPRODUZIONE RISERVATA