Alessia Marcuzzi/ Giudice al posto di Loredana Bertè: “felice di essere qui” (Amici)

- Emanuele Ambrosio

Alessia Marcuzzi torna in giuria al serale di Amici 2020 al posto di Loredana Bertè: “La musica è l’unica cosa che in questo momento ci permette di toccarci il cuore”

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi conduce Tempation Island Vip 2

Alessia Marcuzzi torna nella giuria del serale di Amici 2020 di Maria De Filippi nella semifinale di venerdì 27 marzo 2020. La conduttrice televisiva per la seconda settimana consecutiva prende il posto di Loredana Bertè impossibilitata a presenziare per le regole e i divieti imposti dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus. L’emergenza sanitaria da Covid 19 continua a preoccupare il nostro Paese e il resto del mondo, ma nonostante l’assenza del pubblico per motivi legati alla prevenzione nella diffusione del virus, la De Filippi ha deciso di portare a termine la diciannovesima edizione del talent show. Al posto della Bertè ecco arrivare la Marcuzzi che, una volta entrata nello studio deserto di Amici, fa una lunga riflessione: “questo è il primo giorno che esco di casa. Mi fa strano essere qui. Credo di essere stata diciotto giorni chiusa, tu sai Maria che c’era stato un caso a Le iene, per cui io sono stata in una sorta di quarantena. Sono scesa dalla macchina, ho guidato. Sono venuta da sola qui da voi, oggi. Voi siete le prime persone che vedo… è tutto molto strano. Sono molto felice di essere qui con te, Maria”.

Alessia Marcuzzi ad Amici 2020: “La musica ci permette di toccarci il cuore”

Alessia Marcuzzi è la “sostituta” di Loredana Bertè nelle puntate finali di “Amici 2020 di Maria De Filippi”, il talent show di successo di Canale 5. La ex conduttrice de L’Isola dei Famosi è uscita dall’isolamento forzato per via del Covid 19 per presenziare come giurata esterna nelle sfide del serale di Amici 2020. Durante la prima puntata la Marcuzzi si è fatta portavoce di un bellissimo messaggio condiviso da buona parte del pubblico da casa. “La musica è l’unica cosa che in questo momento ci permette di toccarci il cuore, senza doverci toccare fisicamente” ha detto la conduttrice che ha commentato con queste parole il filmato di Giulia che ha parlato con il padre. La diffusione e l’emergenza sanitaria da Coronavirus ha sconvolto le vite di tutti noi, compresa quella della Marcuzzi che su Instagram ha postato un lungo messaggio invitando tutti i suoi follower a restare a casa.

Alessia Marcuzzi e il Coronavirus: “non vedo l’ora si possa tornare ad abbracciarsi”

“Io resterò a casa con la mia famiglia, con molta apprensione per mio figlio, che è a Londra a studiare. Ma che, in questo momento, sembra essere più al sicuro. Ma è davvero la cosa più saggia che possiamo fare adesso” – ha detto Alessia Marcuzzi sui social in un lunghissimo posto. La conduttrice ha poi precisato “io sono fortunata, perchè ho la possibilità di farlo. Penso a chi invece sta male in questo momento, a chi vive da solo e si sente abbandonato dal mondo. Agli anziani che rischiano piu’ di tutti, alle persone che stanno perdendo il lavoro e che non sanno come andare avanti. Penso a tutti i medici e infermieri che stanno svegli giorno e notte per aiutare i contagiati. Voi siete nei miei pensieri”. Sul finale poi un messaggio di speranza per il futuro: “non vedo l’ora che si possa tornare ad abbracciarsi. Perchè, questo è quello che vorrei fare adesso con voi #iorestoacasa #tuttoandràbene”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA