Alessio Boni è Fausto Morra/ “Il nero è parte di ognuno di noi” (La strada di casa 2)

- Fabiola Iuliano

Alessio Boni torna nei panni di Fausto Morra con La Strada di Casa 2. Il suo personaggio dovrà indagare sulla scomparsa di Irene, ma…

alessio boni rai play 2019
Alessio Boni (Rai Play)

Alessio Boni torna su Rai 1 con La Strada di Casa 2, la fortunata fiction che riporta sul piccolo schermo tutti i segreti della famiglia Morra. Fausto, questo il nome del personaggio interpretato da Boni, nella nuova stagione avrà a che fare con un secondo mistero, destinato ad allungare le sue ombre proprio sulla sua famiglia. Sono lontani i tempi in cui il protagonista, rimasto in coma per cinque lunghi anni, faceva i conti con l’infamante accusa di essere il responsabile di un omicidio. Oggi le cose sono cambiate e per Fausto stanno per aprirsi nuovi scenari. “Il mio personaggio non deve cercare qualcosa dentro di sé ma al di fuori”, spiega Alessio Boni a Talky Media. La uova partita, svela l’attore, si giocherà “sulle vicende che si snocciolano, su degli indizi”, che trasformeranno Fausto in “una sorta di detective, perché non riesce a fidarsi della polizia”. Ad accompagnarlo in questa indagine, l’ex dirigente della Asl ed ex nemico Ernesto Baldoni, interpretato da Sergio Rubini.

“HA POCO TEMPO PER…”

La Strada di Casa 2 volta pagina con una stagione dallo stile fortemente thriller. La tranquillità della famiglia Morra sarà infatti sconvolta dalla scomparsa di Irene, che spingerà il protagonista Fausto a improvvisarsi detective: “ha poco tempo per dimostrare alle autorità che la sua famiglia non c’entra nulla e quindi è tutto un rincorrere”, spiega Alessio Boni a Rai Play. Inoltre, a causa del ritrovamento di una certa quantità di sangue, si indagherà non più su una scomparsa, ma su un omicidio che vedrà Fausto, spiega l’attore a Talky Media, protagonista di un vero e proprio incubo. Le vicende toccheranno infatti di volta involta sua moglie, il suo primogenito e sua figlia. “Tutta la storia – conferma Boni – è intervallata da inciampi, sgambetti, ostacoli che questa famiglia deve superare continuamente”.

“IL THRILLER MI AFFASCINA”

Per interpretare il ruolo di Fausto Morra ne La Strada di Casa 2, Alessio Boni si è calato in una trama thriller. Ripercorrendo gli aspetti della sua nuova avventura, l’attore svela di amare profondamente questo genere, capace di affascinarlo e trascinarlo in “una materia che difficilmente una persona vive”. E poi, spiega Boni a Talky Media, “il nero fa parte di ognuno di noi. Se lo sfrigoli esce fuori”. Investigatore per necessità per la seconda stagione de La Strada di Casa, nella vita privata Alessio Boni è poco legato al piccolo schermo: “In salotto ho una bella tv dove vedo film, magari anche vecchi – spiega a Tv sorrisi e Canzoni – Non la accendo spesso se non quando decido di sentire le notizie, guardare il campionato e la MotoGP: forza Valentino Rossi, sempre!”. E sul suo rapporto con le news, rivela: “Lo so che è strano ma davanti ai tg in genere faccio un’ora di yoga”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA