ALFONSO SIGNORINI/ “Salvo Veneziano? Una brutta pagina della Tv italiana!” (GF VIP 4)

- Emanuele Ambrosio

Alfonso Signorini torna con la terza puntata del Grande Fratello Vip 4 e rivela: “Cristiano Malgioglio è il mio preferito tra tutti i concorrenti degli anni passati”

alfonso signorini gf vip 4
Alfonso Signorini (Grande Fratello Vip 4)

La terza puntata del Grande Fratello Vip 4 ha inizio con un’atmosfera ben diversa da quelle andate in onda precedentemente. Alfonso Signorini parte subito con l’annunciare l’argomento più caldo della serata: la squalifica di Salvo Veneziano. “È una bruttissima pagina della tv italiana – ammette il conduttore – questa sera prenderemo lo spunto per parlare di qualcosa di molto importante che è la violenza sulle donne. Ci sono donne che portano ancora i segni di questo!” Signorini è davvero dispiaciuto per quanto accaduto e, entrato in collegamento con la Casa, svela anche ai concorrenti quanto accaduto a Salvo: “La bellezza del Grande Fratello è l’essere un programma senza filtri e limiti, il limite sta nel vostro limite. Capita però che si dicono stupidaggini” ammette il conduttore. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Alfonso Signorini e le dichiarazioni su Grande Fratello Vip 4

Alfonso Signorini torna in prima serata su Canale 5 con la terza puntata del Grande Fratello Vip 4, il reality show che la scorsa settimana si è scontrato con “Il cantante mascherato” di Milly Carlucci. Dopo la prima puntata che ha visto Signorini “ballerino per una notte” con tanto di led, nella seconda puntata andata in onda di venerdì, il pubblico ha assistito all’incontro nella casa tra Serena Enardu e Pago. Nonostante il fattore “cuore e batticuore” però la grande macchina del Grande Fratello Vip 4 è stata sconfitta, in termini di ascolti, dallo show di Milly Carlucci. Del resto durante un’intervista rilasciata a Tv Blog lo stesso Signorini aveva dichiarato: “penso che ci sia posto per tutti. La democraticità della televisione sta in questo: ognuno si sceglie quello che vuole e quello che gli piace, magari anche solo in quel momento, non è detto che si fidelizzi. A me questo piace molto, lo trovo molto democratico”. Parlando poi del suo Grande Fratello Vip 4 ha precisato: “noi mettiamo, 24 ore su 24, tutte persone che hanno veramente qualcosa da raccontare. Alcuni hanno dei caratteri insopportabili!” – rivelando – “se dovessi vivere recluso 24 ore su 24 con Antonella Elia o con Adriana Volpe, io scapperei! Però va bene così, così li ho voluti. Volevo gente che avesse una vita da raccontare, nel bene e nel male”.

Alfonso Signorini: “Lo sento fortemente mio questo Grande Fratello”

Prima di iniziare questa nuova avventura televisiva del GF VIP 4, Alfonso Signorini non nasconde di aver sentito tutte le precedenti conduttrice del format. “Le ho sentite, non per consigli, nessuno di noi ne ha bisogno. Le ho sentite per cazzeggio. Il messaggio più bello me l’ha mandato proprio Ilary che mi ha scritto: “Ahò, quest’anno te passo lo scettro da regina della Casa anche se la regina sei sempre stata solo tu!” ha raccontato il giornalista e direttore di Chi che non nasconde di sentirsi parte integrante di questo programma. “Lo sento fortemente mio questo Grande Fratello. La passione che metto ora, ce l’ho da 8 anni a questa parte. Ho sempre vissuto questo programma con la testa e con la pancia, non l’ho mai vissuto con noia” ha detto Signorini che infatti ha ricevuto tantissimi complimenti da parte degli addetti ai lavoro e anche dal pubblico. Non sono mancati sui social i momenti nostalgia con tanto di meme e gif dedicati alla regina uscente Ilary Blasi, ma va detto che Signorini ha dimostrato di saper gestire alla grande il programma portando in tv un cast davvero di primissimo livello. In realtà avrebbe voluto fare ancora di più: “avrei voluto con me anche Marco Borriello, siamo stati molto vicini… Le trattative sono andate avanti ma non abbiamo fatto gol. Ma non è detto… Il GF ha 20 anni ma non li dimostra”.

Alfonso Signorini: “non ho voluto nel cast del GF VIP 4 gay con paillettes e lustrini”

Se Alfonso Signorini avrebbe voluto Marco Borriello, non c’è stata alcun contatto o trattativa per Rocco Casalino, l’ex concorrente del primo Grande Fratello oggi si è ritagliato un posto di prestigio nella politica. “Rocco Casalino? No, non ci ho provato. Casalino, in questo momento, ha di meglio, o di peggio, da fare! Era solo un sogno. Se fosse crollato il governo, la prima chiamata l’avrei fatta a lui!” ha dichiarato a Tv Blog il conduttore che non nasconde però di avere una preferenza sugli ex concorrenti del reality show. Al Giornale, infatti, ha confessato: “Cristiano Malgioglio è il mio preferito tra tutti i concorrenti dei Grande Fratello passati”, ma il giornalista ha voluto fare una precisazione in merito ai gay nel programma: “non amo certi stereotipi, non ho voluto nel cast gay con paillettes e lustrini, penso si possa raccontare il mondo omosessuale anche in modo più normale”. Per questo motivo, Signorini ha deciso di rappresentare il mondo gay con la presenza della bellissima e bravissima attrice Licia Nunez: “l’esperienza, quella femminile è poco raccontata in tv”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA