Alia Guagni dalla Fiorentina all’Atletico Madrid/ Barone “porte aperte ad un ritorno”

- Dario D'Angelo

Alia Guagni lascia la Fiorentina: addio ai viola per l’Atletico Madrid, un anno dopo il gran rifiuto al Real. Ma con i gigliati sembra solo un arrivederci.

alia guagni 2020 youtube
Alia Guagni, foto da Youtube

Alia Guagni si accinge a lasciare la Fiorentina per passare all’Atletico Madrid. La capitana viola, però, non è neanche andata via che già si pensa ad un suo ritorno romantico in viola. Ad aprire alla possibilità di riabbracciare la calciatrice una volta che avrà esaurito la propria esperienza con la formazione spagnola è Joe Barone, direttore generale gigliato, che ha dichiarato: “E’ un momento particolare per noi, per Rocco (il presidente Commisso, ndr) e per tutta la Fiorentina. Il futuro di Alia sarà all’estero con un’esperienza importante, la ringrazio per tutto ciò che ha fatto per questa squadra, per questa società e tutto il movimento del calcio femminile”. Poi l’apertura: “Le porte qui a Firenze per un rientro di Alia saranno sempre aperte”. D’altronde si sa: certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…(agg. di Dario D’Angelo)

ALIA GUAGNI LASCIA LA FIORENTINA: “RINGRAZIO I TIFOSI”

Alia Guagni lascia la Fiorentina. Basta questa frase per commuovere un’intera città attaccatissima al capitano viola e pilastro della Nazionale di calcio femminile. Il terzino di fascia ha infatti deciso di accasarsi all’Atletico Madrid. Una decisione che arriva un anno dopo l’offerta faraonica presentatale lo scorso anno questa volta dal Real Madrid, che per portarla via da Firenze aveva proposto alla Guagni un contratto da 250mila euro complessivi per tre stagioni. Un anno dopo Alia ci ripensa e sceglie i colchoneros, ma non senza commozione: “Ai tifosi fiorentini dico che…li ringrazio“, dice tra le lacrime. Poi ancora parole d’amore: “Giocare con questa maglia è stato un sogno. Ora sento il bisogno di rimettermi in gioco e fare un passo in avanti crescendo come persona e come calciatrice. È una scelta di vita ed è stata difficilissima da prendere. Amo Firenze e la Fiorentina“.

ALIA GUAGNI LASCIA LA FIORENTINA

L’annuncio dell’addio di Alia Guagni alla Fiorentina è arrivato con un comunicato ufficiale del club gigliato: “Fiorentina e Alia Guagni comunicano in comune accordo di interrompere il rapporto che prevedeva la permanenza in viola anche per la Stagione 2020-2021. Rocco Commisso e Joe Barone hanno accolto la volontà da parte del capitano viola di fare un’esperienza professionale e di vita all’estero, per arricchire ulteriormente il suo status di donna e di calciatrice. Le nostre strade si separano momentaneamente ma non i nostri cuori. La nostra avventura insieme inizia nel 2015: con Alia abbiamo vinto uno Scudetto e alzato due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Abbiamo dato battaglia in Europa, siamo stati precursori nella crescita del movimento femminile e fatto innamorare una città che ci è sempre stata vicina con passione. A partire dalla prossima stagione vestirà altri colori ma tutto ciò che abbiamo trascorso insieme resterà nella storia della Fiorentina. Grazie per tutto quello che ci hai dato in tutti questi anni e in bocca al lupo per il tuo futuro! Goodbye Alia!… è solo un arrivederci!“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA