ALICE CAMPELLO CHOC, RAPINA IN CASA MORATA/ Ladri armati contro moglie e gemellini

- Emanuela Longo

Alice Campello, ladri in casa dell’attaccante dell’Atletico Morata: paura per la moglie ed i due gemellini. Il post della modella e lo choc del calciatore

alice campello morata instagram
Alice Campello, ladri in casa Morata (Foto Instagram)

La paura in casa Morata è “passata” ma lo choc per quanto avvenuto non può certo passare un giorno dall’altro: il tutto amplificato dal fatto che lui Alvaro era lontanissimo mentre la moglie e i suoi gemellini rischiavano grosso con la banda di ladri armati entrati nella loro casa con Alice Campello e piccoli bimbi all’interno della struttura e svegli durante la rapina. Per fortuna non vi sono state aggressioni e neanche i molto pericolosi “stordimenti” con gas narcotizzante che di norma vengono utilizzati per mettere ko i padroni delle ville derubate: la giovane modella se l’è cavata e così i suoi gemellini ma per l’attaccante spagnolo di certo la notizia lo avrà fatto smettere immediatamente di pensare agli impegni sportivi con l’unico pensiero dedicato e indirizzato alla sua famiglia. Il legame dell’ex Juve con la Campello è fortissimo tanto che solo 4 giorni fa sull’account Instagram del calciatore apparve un messaggio tanto breve quanto tenerissimo proprio dedicato alla bella moglie e mamma dei gemellini: «Dal primo giorno che ti ho visto mi sono reso conto che ti avrei sposato e che eri l’amore della mia vita, ma sapevo anche che saresti stata la mamma più dolce e buona dal mondo. Grazie @alicecampello appena inizieranno a parlare bene loro ti diranno quanto ti amano! Grazie per essere la base della nostra vita. TI AMIAMO».

LADRI ARMATI IN CASA, CHOC PER LA MOGLIE DI MORATA

Paura per Alice Campello, moglie dell’attaccante dell’Atletico Madrid Alvaro Morata, la quale è stata suo malgrado protagonista di una rapina nella sua casa di Madrid proprio mentre si trovava da sola con i suoi gemellini, avuti proprio dal calciatore. Mentre l’ex centravanti della Juventus era impegnato nella sfida che vedeva la Spagna contro le Isole Faroe, un gruppo armato di delinquenti si introduceva lo scorso venerdì nella casa del giocatore dell’Atletico facendo vivere interminabili momenti di terrore ad Alice ed ai suoi bambini. Secondo quanto riferiscono i media spagnoli, all’interno dell’abitazione la Campello si trovava da sola con i due gemellini. Fortunatamente il pronto intervento delle forze di sicurezza è stato immediato ma non è servito purtroppo a fermare la banda di ladri che è riuscita a darsi alla fuga. Le indagini sull’accaduto sono ancora in corso, come confermato dalla polizia. Solo in seguito all’intervento delle forze di sicurezza, anche Morata è stato messo al corrente dell’accaduto a scapito della moglie e dei figli. Quando però il calciatore ha appreso della vicenda, tutto era già fortunatamente tornato alla normalità.

ALICE CAMPELLO, LADRI IN CASA MORATA: IL POST DOPO LA PAURA

I momenti di puro terrore vissuto da Alice Campello sono stati tali da spingere la moglie del calciatore Morata a condividere con gli oltre due milioni di follower il suo stato d’animo in seguito alla disavventura vissuta. “Sono ancora sconvolta e penso che rimarrò impaurita per molto tempo ancora”, ha scritto su Instagram, sotto una foto in cui è proprio con il compagno e con i due gemellini. “Penso che questa sia una di quelle cose che non si dimenticano facilmente, una di quelle cose che ti fa rendere conto di quanto valga l’amore e la vita”, ha proseguito. Il primo pensiero di Alice però è andato proprio ai due figli: “Sapere di avere i tuoi figli in casa e pensare che possano toccarli o fargli qualcosa è davvero un’emozione inspiegabile… Per fortuna stiamo tutti bene e sarebbe potuta andare molto peggio. Mi hanno rubato tanti ricordi ma è passato”. Adesso la Campello ha annunciato di impegnarsi a dimenticare presto questa brutta esperienza, dedicando i suoi pensieri solo alla sua bella famiglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA