Alleanza mortale/ Su Rete 4 il film con Dolph Lundgren, l’Ivan Drago di Rocky

- Matteo Fantozzi

Alleanza mortale in onda su Rete 4 oggi, 24 ottobre, dalle 16,40. Protagonista è Dolph Lundgren, il celebre Ivan Drago rivale russo di Rocky Balboa.

alleanza mortale 2019 film 640x300
Alleanza mortale

Alleanza mortale va in onda su Rete 4 oggi, 24 ottobre 2020, a partire dalle ore 16,40. Regista di questo lungometraggio dall’incipit “tensiogeno” e crescente è John Lyde, un direttore di scena giovane ma talentuoso, nato e cresciuto nel piccolo schermo cinematografico, regista di film rinomati sui circuiti del cinema domestico come ‘Riot’, ambientato nelle carceri dure degli States più crudi, film d’azione nel quale ritroviamo Dolph Lundgren, il celebre Ivan Drago del ‘ti spiezzo in due’, rivale russo di Rocky Balboa nel quarto film della saga ‘Rocky’, oppure ‘Osombie’, un horror crudo e splatter, un regista che ama il brivido e l’azione. Nel cast di ‘Alleanza mortale’ protagonista è l’attrice americana Emily Rose, nota ali amanti delle serie tv nel suo ruolo di Audrey Parker in ‘Haven’, oppure, sempre nel mondo della fiction, in qualche apparizione in ‘Ghost Whisperer – Presenze (Ghost Whisperer)’ o ‘E.R. – Medici in prima linea (ER)’, la celebre serie che ha appassionato, su soggetto dello scrittore Michael Crichton, milioni di telespettatori coinvolti nelle vicende drammatiche o sentimentali dello staff ospedaliero più celebre al mondo.

Al fianco di Emily Rose, Brian Krause, esordiente di lusso nel 1991 nel lungometraggio sentimentale ‘Ritorno alla laguna blu (Return to the Blue Lagoon)’, sequel del celebre ‘Laguna blu’, rivisto con un’altra coppia di attori per un altro naufragio d’amore. Tra cinema e televisione Krause ha collezionato molte presenze in diversi cast e proprio su piccolo schermo ha consolidato la sua filmografia più corposa, con titoli mai giunti alle nostre latitudini, per quanto, alcuni film come ‘Terrore nello spazio (Within the Rock)’ o l’amatissima serie ‘Streghe (Charmed)’, nella quale interpretava Leo Wyatt, un ruolo che ha fatto innamorare più generazioni non solo adolescenti.

Alleanza mortale, la trama del film

Leggiamo la trama di Alleanza mortale. Hayley Udall è una donna come tante negli Stati Uniti d’America: sola, divorziata, con una figlia da mantenere come può, cercando ogni tipo di onesto lavoro, Hayley non si tira indietro mai di fronte alle avversità della vita. Come se non bastasse la donna deve mantenere un ex marito nullafacente e dalle pessime abitudini, un pigro sfruttatore della sua onestà anche intellettuale che porterà Hayley sul punto di mettere in discussione tutto ciò che ha, salvata in questa forma di caduta libera contro la depressione dall’amore per la figlia mai messo in discussione.

Per una sorta di casualità incontrerà una coppia diabolica che si offre, con uno stratagemma mefistofelico, ad aiutare la donna nel mettere in condizione l’ex marito nell’impossibilitò di continuare nel suo perfido gioco di sfruttamento. Le cose però si complicano il giorno nel quale l’uomo viene trovato morto e le indagini della polizia, soprattutto del detective di turno, conducono tutte verso Hayley Udall. Inizia così un gioco ancora più difficile, quello di dimostrare la sua reale moralità per escluderla dalle indagini relative ad un uxoricidio pre-meditato alla quale lei non partecipò. Il finale però è una rocambolesca serie di coincidenze fortunate, ma non lo possiamo rivelare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA