Allerta meteo per caldo africano/ 14 città col bollino rosso, massime fra 32 e 41°

- Davide Giancristofaro Alberti

Allerta meteo, caldo africano in tutta Italia. Quella di oggi sarà la giornata del picco in molte regioni, con le massime che potrebbero superare anche i 40 gradi

Il caldo estivo indebolirà il Coronavirus?
Il caldo (Pixabay, 2020)

E’ allerta meteo in tutto Italia per l’ondata di caldo africano che in queste ore raggiungerà il suo picco sulla nostra penisola. Fra oggi e domani le temperature saranno comprese, ovunque, fra i 32 e i 39 gradi, con punte che potrebbero superare i 40 gradi soprattutto nelle zone interne del centro sud, e sulle isole, a cominciare dalla Sardegna. Nel contempo le minime saranno decisamente elevate, e non scenderanno mai, anche durante le ore notturne tipicamente fresche, sotto i 23/24 gradi. Come ricordano i colleghi di Today, quattordici città (quattro in più di ieri), sono considerate da bollino rosso, a cominciare dalla capitale Roma, passando per Firenze, Bologna e Torino, e arrivando fino a Campobasso, Pescara, Rieti, Frosinone, Bolzano, Perugia, Brescia, Latina, Verona e Viterbo. A causare questo calore eccessivo, accompagnato da un’altissima umidità, l’aria proveniente da Marocco e Algeria. E così che in molte zone del nord si toccheranno tranquillamente i 35-37 gradi, mentre in Sardegna e Sicilia la colonnina di mercurio supererà i 40 gradi, ma anche in Puglia, e nel Lazio, Roma compresa.

ALLERTA METEO CALDO AFRICANO: DA DOMANI IN ARRIVO I PRIMI TEMPORALI

Ovviamente i consigli sono sempre gli stessi, evitare di uscire nelle ore più calde della giornata, se possibile rimanere in casa con finestre chiuse, bere tanta acqua, mangiare frutta e verdura, ed evitare cibi troppo calorici la cui digestione provocherebbe solo ulteriore calore per il corpo. Quella di oggi, sabato 1 agosto, dovrebbe essere il giorno più caldo dell’estate a nord, visto che domani dovrebbe giungere sulla nostra penisola una perturbazione che farà sentire i suoi primi effetti, con l’abbassamento delle temperature di 4/5 gradi. Dopo di che, a partire da lunedì 3 agosto, il rinfresco si farà ancora più marcato, e entro il 5 agosto toccherà anche il centro-sud, abbassando ulteriormente la colonnina di mercurio di ulteriori gradi e riportandola verso i valori della media. A riguardo non sono da escludere temporali anche di forte intensità con nubifragi e grandinate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA