Allied un’ombra nascosta/ Video, su Rete 4 il film con Brad Pitt e Marion Cotillard

- Matteo Fantozzi

Allied un’ombra nascosta in onda su Rete 4 oggi, 18 aprile. Nel cast Brad Pitt, Marion Cotillard, Jared Harris e Matthew Goode. Regia di Robert Zemeckis. Tutte le curiosità sul film.

allied 2019 film 640x300
Allied un’ombra nascosta

Allied un’ombra nascosta andrà in onda su Rete 4 oggi, 18 aprile. Il pubblico da casa potrà assistere alla messa in onda di questo film a partire dalle ore 21.20. La pellicola in questione può essere considerata come un thriller. Gli attori principali di quest’opera cinematografica sono Brad Pitt, Marion Cotillard, Jared Harris e Matthew Goode. Allied – un’ombra nascosta è stato prodotto e distribuito nei cinema a partire dall’anno 2016.

Il regista del film in esame è Robert Zemeckis. Quest’ultimo è celebre per aver diretto parecchie pellicole di culto. Tra queste ci sono la trilogia di Ritorno al Futuro, A Christmas Carol e Forrest Gump, grazie al quale ha vinto l’Oscar. Le musiche di Allied – un’ombra nascosta sono state composte da Alan Silvestri. L’attrice Marion Cotillard ha vinto il premio Oscar per aver impersonificato Edith Piaf nella pellicola La vie en rose.

Allied un’ombra nascosta, la trama del film

In Allied un’ombra nascosta, il protagonista è un aviatore franco-canadese, che si chiama Max Vatan. Nel corso del secondo conflitto mondiale, l’uomo viene paracadutato nel deserto del Marocco. Da qui, Max raggiunge Casablanca, dove incontra la partigiana francese Marianne Beausejour. Vatan finge di essere il consorte di Marianne e i due partecipano ad una festa tenuta dall’ambasciatore tedesco. Max e Marianne hanno il compito di uccidere l’uomo.

L’operazione va in porto e questo induce l’aviatore e la partigiana ad innamorarsi. La coppia torna a Londra e si sposa. Dalla loro unione nasce una bambina, che chiamano Anna. Tutto sembra andare per il meglio, e Max è molto felice della famiglia che è riuscito a costruire. Un giorno, però, il soldato viene convocato dai suoi superiori, che gli confessano che la moglie è sospettata di essere una spia dei nazisti. La donna infatti non è altro che un agente segreto tedesco, che si è sostituita alla vera Marianne Beausejour, rimasta uccisa a Dieppe nel 1941, e che ha ucciso l’ambasciatore perché era un dissidente che anche Hitler voleva fare fuori.

Trascorso del tempo, la moglie di Vatan gli confessa la verità, dicendogli di essere stata costretta a fare la spia per conto dei tedeschi. Max decide allora di fuggire lontano con la donna e la figlia, ma l’intera famiglia viene fermata dal capo di Max, che intima a Marianne e al marito di arrendersi. Per salvare il consorte, Marianne si suicida, non prima di avergli dichiarato il suo amore e di avergli fatto promettere di prendersi cura della loro bambina.

Video, il trailer del film “Allied un’ombra nascosta”



© RIPRODUZIONE RISERVATA