ALONSO TORNA ALLA RENAULT: UFFICIALE/ Formula 1: “Obiettivo è tornare sul podio”

- Michela Colombo

Fernando Alonso torna in Renault. Ora è ufficiale: lo spagnolo torna in Formula 1  a partire dalla stagione 2021, con il team francese.

fernando alonso lapresse 2018
Fernando Alonso torna in Renault? (LaPresse)

Dopo tre anni di sosta, Fernando Alonso torna protagonista in Formula 1: come vi abbiamo raccontato, dal 2021 il pilota asturiano tornerà alla guida della Renault. Un ritorno degno di nota nella massima categoria dell’automobilismo, con Alonso vicino già in passato a rimettere piede in F1. E questa sarà la terza avventura in Renault dopo le parentesi 2003-2006 e 2008-2009. Molto soddisfatto il 39enne: «Per me è un motivo di orgoglio essere qui, sto tornando nel team che mi ha dato la possibilità di incominciare la mia carriera con grande emozione, anche per avermi permesso adesso di tornare ai massimi livelli». E Alonso pensa al futuro: «I progressi registrati in questo inverno danno credibilità agli obiettivi per la stagione 2022: condividerò la mia avventura con tutti, dai meccanici agli ingegneri, passando per i miei compagni di squadra. La squadra ha mezzi e volontà per tornare sul podio, esattamente come me». (Aggiornamento di MB)

FERNANDO ALONSO TORNA ALLA RENAULT: É UFFICIALE

Dopo tante indiscrezioni e voci ecco che è arrivata l’ufficialità: Fernando Alonso torna in Renault e dunque torna anche nel mondo della Formula 1. A dare l’annuncio ufficiale solo pochi minuti fa sono stati i profili social della Formula 1 e dunque di Liberty Media e Fia, che non hanno esitato a comunicare a tutti gli appassionati della F1 l’eccezionale notizia di uno dei più grandi “come back” degli ultimi anni: solo poco dopo abbiamo ricevuto la conferma pure dal sito ufficiale della scuderia. Come abbiamo ricordato già ieri, era il 2018 quando lo spagnolo ha deciso di lasciare il circus per dedicarsi ad altre avventure motoristiche: ora è tempo per Nando di tornare e lo sarà solo dalla prossima stagione 2021, quando per l’appunto si libererà il volante di Ricciardo in Renault. E pure va detto che la scelta del pilota spagnolo di tornare con il team francese non è casuale: la Renault è stata da sempre un vero punto di riferimento per Fernando Alonso nella sua carriera in Formula 1 e non lo raccontano solo i due titoli mondiali vinti assieme nel 2005 e 2006. Con gli uomini gialloneri lo spagnolo ha disputato ben 6 stagioni, in due differenti momenti e il legame è più che mai saldissimo come pure ha ricordato in un comunicato ufficiale Cyril Abiteboul, team principal della scuderia francese, come anche lo stesso spagnolo, che pure non ha esitato a definire la Renault “come la sua famiglia” e luogo dove vi sono i suoi “più cari ricordi in formula 1”.  Dato l’annuncio ora non ci resta che attendere la prossima stagione della Formula 1, che riabbraccerà un gigante dei questo sport dell’ultimo periodo, Fernando Alonso. (agg Michela Colombo)

PRESTO L’UFFICIALITA’?

Fernando Alonso è pronto a fare il suo ritorno in Formula 1 e si attende l’annuncio ufficiale dell’accordo che lo legherà in futuro alla Renault. Potrebbe arrivare già oggi, secondo le indiscrezioni che circolano fin da ieri e di cui vi abbiamo parlato ampiamente nei paragrafi sottostanti. Dunque la Formula 1 sarebbe pronta a riabbracciare Fernando Alonso e questo paradossalmente potrebbe essere un problema per Sebastian Vettel, per il quale la Renault sarebbe una delle poche destinazioni credibili, ma per la quale si chiuderebbero le porte in caso di arrivo dello spagnolo, che farebbe infatti coppia con Esteban Ocon. Difficile ipotizzare una coppia Alonso-Vettel, per di più in un team che non è esattamente ai vertici, come ha dimostrato il debutto non esaltante nel Mondiale 2020. Per Alonso resta forse il rimpianto di avere mollato la McLaren proprio quando la scuderia britannica ha cominciato la sua risalita, come confermano i buonissimi risultati di Carlos Sainz e Lando Norris. In ogni caso, il ritorno nel Circus di un grande pilota in pista e figura carismatica fuori, come è Fernando Alonso, sarebbe sicuramente una ottima notizia per tutta la Formula 1. Potrà essere ufficiale già da oggi? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FERNANDO ALONSO E IL FUTURO: TORNA IN REANULT?

Non è indiscrezione nuovissima, ma pare che presto diverrà realtà: Fernando Alonso potrebbe fare davvero ritorno alla Renault e dunque anche alla Formula 1, a partire dal prossimo 2021. Dalla Spagna sono infatti sicuri che sia solo questione di ore: mancherebbero solo le ultime firme sul contratto per poter dare l’annuncio ufficiale del grande come back del campionissimo spagnolo alla casa francese, che pure lo aveva avuto con se nel paddock già dal 2003 al 2006 e poi ancora nel 2008-2009. E se così fosse saremmo davvero impazienti di riabbracciare un grande protagonista della storia della formula 1 come Nando, dopo solo pochi anni di assenza nel circus. Ricordiamo infatti bene che era nel 2018 che Nando ha voluto dire addio alla Formula 1, per dedicarsi ad altre esperienze motoristiche, dalla 500 Miglia di Indianapolis alla Dakar e alla 24 Ore di Le Mans: pure lo spagnolo non aveva mai chiuso definitivamente la porta al circus e dunque sarebbe ora pronto a riaprire questo capitolo della sua carriera, con grande gioia dei suoi fan. E stando alle ultime voci pubblicate anche dalla Gazzetta dello sport, non si tratterebbe di una toccata e fuga per Alonso: anzi per lo spagnolo sarebbe pronto un contratto che lo assicurerebbe al volante della Renault nelle stagioni del 2021 e 2022 con opzione anche per il terzo anno.

ALONSO TORNA IN RENAULT? PRENDEREBBE IL POSTO DI RICCIARDO DAL 2021

Che per l’annuncio sia solo questione di ore (come dicono dalla Spagna) o meno, quel che certo è che la trattativa per fare tornare Alonso alla Renault dal 2021 e dunque alla Formula 1 è in fase avanzata. Le parti, come ci riferisce la Rosea hanno già trovato un accordo di massima e pure questo ha ricevuto l’ok di Luca De Meo, nuovo amministratore delegato del gruppo Renault. Non solo. Secondo quanto ci riporta Sky, pure il team principal Cyril Abiteboul avrebbe già annunciato a meccanici che a breve accoglieranno una “vecchia conoscenza”, la quale naturalmente prenderà il posto di Daniel Ricciardo. E’ noto da tempo infatti che il pilota australiano, al termine del 2020 lascerà la scuderia francese e prenderà il posto in McLaren che era di Carlos Sainz, che invece debutterà il prossimo anno in Ferrari. Stiamo dunque in allerta, presto potrebbe arrivare l’ufficialità del grande ritorno di Fernando Alonso in Formula 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA