Amadeus ultimatum a Sanremo 2021 “Si fa in sicurezza o salta tutto”/ “Il pubblico? Figuranti..”

- Stella Dibenedetto

Amadeus parla del Festival di Sanremo 2021 e lancia un ultimatum: “O si fa in sicurezza e lo vogliamo tutti o salta e ci vediamo nel 2022”.

Amadeus Sanremo 640x300
Amadeus, Sanremo

Il Festival di Sanremo 2021 si farà dal 2 al 6 marzo, in totale sicurezza: è questa la puntualizzazione di Amadeus in una lunga intervista rilasciata ai microfoni del Corriere della Sera. Il direttore artistico della kermesse musicale non ha intenzione di rinviare il Festival a maggio anche perchè non si sa se le condizioni sarebbero diverse da quelle attuali. Amadeus, insieme alla Rai e a tutta la sua squadra, sta lavorando per egalare ai telespettatori un grande Festival ponendo, però, la tutela della salute al primo posto. «Io sono sempre stato chiaro o Sanremo si fa in sicurezza — perché la salute viene al primo posto — oppure non si fa. Abbiamo l’esempio di Sanremo Giovani. È andato tutto bene: non abbiamo avuto mezzo problema. Se il protocollo sanitario è preciso le cose si possono fare», ha precisato il conduttore.

Amadeus puntualizza di non aver mai preso in considerazione l’idea di spostare il Festival a Maggio ribadendo, però, di non essersi mai “intestardito a fare Sanremo a tutti i costi. Lo devo volere la Rai, la discografia e la città di Sanremo. Lo dobbiamo volere tutti: o siamo compatti e lavoriamo per farlo al meglio oppure ci rivediamo nel 2022“.

SANREMO 2021: AMADEUS PARLA DEL PUBBLICO

La realizzazione del Festival di Sanremo 2021 ha scatenato anche le prime polemiche sulla probabile presenza del pubblico all’interno del Teatro Ariston. Anche su questo punto, tuttavia, Amadeus, insieme alla sua squadra, sta lavorando per poter avere un pubblico presente formato da dei figuranti. «Sì, pensiamo a figure contrattualizzate che sono parte integrante dello spettacolo nel rispetto del Dpcm. Con le giuste distanze possiamo arrivare a 380 persone in platea, mentre la galleria sarà ovviamente chiusa. Dobbiamo offrire al pubblico a casa e agli artisti che sono sul palco la possibilità di avere uno spettacolo vero», ha precisato Amadeus sottolineando quanto la presenza del pubblico sia fondamentale per tutti. Durante il Festival, la città di Sanremo sarà bilndata e non potranno esserci degli spettacoli esterni. Sarà garantita, tuttavia, in totale sicurezza, la presenza dei giornalisti in sala stampa.

MATILDA DE ANGELIS A SANREMO

Amadeus sta continuando a lavorare per avere al proprio fianco una grande squadra. Dopo aver annunciato la presenza di Elodie, Achille Lauro e Ibrahimovic, al Corriere della Sera, ha annunciato la presenza della giovane attrice Matilda De Angelis. «Sono giornate complicate, ma abbiamo anche una bella notizia: oltre a Elodie, come co-conduttrice per una sera abbiamo chiuso con Matilda De Angelis che sta avendo un grande successo con The Undoing, la serie con Nicole Kidman e Hugh Grant. Mi piace perché è una giovane attrice, spigliata, con una caratura già internazionale: sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più», ha svelato Amadeus entusiasta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA