Amedeo Goria: “Guenda bipolare? Mi hanno frainteso”/ “Maria Teresa Ruta ha esagerato”

- Anna Montesano

Amedeo Goria spiega perché ha detto di Guenda che è bipolare: “Mi hanno frainteso. Maria Teresa Ruta ha esagerato”

amedeo goria guenda 640x300
Amedeo Goria replica alla figlia Guenda

Ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio 5, Amedeo Goria replica alle pesanti dichiarazioni fatte dalla sua ex Maria Teresa Ruta, causate dal fatto che abbia definito la figlia Guenda “bipolare”. Lui spiega che c’è stata una cattiva interpretazione della sua dichiarazione: “Per non elogiare sempre Guenda ecco che allora ho provato a tirare fuori anche le spigolosità del suo carattere. – ha dichiarato in studio, specificando ulteriormente che – Io ho parlato dunque dei suoi poli del suo carattere: da un lato ha una dolcezza sconfinata, dall’altra ha degli aspetti di grande forza e tenacia, anche di durezza. Noi ci confrontiamo, litighiamo e mi attacca anche Guenda. Lei non è bipolare, c’è stata una cattiva interpretazione… lei assolutamente sta benissimo”.

Amedeo Goria replica anche a Maria Teresa Ruta: “Ha esagerato”

Dunque la bipolarità da lui intesa in quelle dichiarazioni si riferivano ad un duplice aspetto caratteriale della figlia Guenda Goria e non alla malattia in se. Rispetto, invece, alle accuse lanciate da Maria Teresa Ruta, Amedeo Goria replica: “Maria Teresa si è sentita attaccata lei nel momento in cui ha sentito che attaccava Guenda. Sicuramente ha tirato su i nostri figli più di me che mi sono ad un certo punto trasferito a Roma.” Poi aggiunge: “È una grande donna, però secondo me alcune volte ha esagerato un po’. Guenda ha capito il senso giornalistico delle mie parole, Maria Teresa invece è partita in quarta. Forse stare giorni e giorni nella Casa l’ha portata a fare questa scarica…”. Goria conclude dichiarando di essere pronto a far recapitare a sua figlia una lettera nella Casa per spiegarle tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA