Andrea Bocelli/ Quelle proposte ‘indecenti’ alla moglie Veronica Berti “Mi scriveva…”

- Anna Montesano

Andrea Bocelli, il successo e il secondo matrimonio con Veronica Berti. Confessioni private: “Mi scriveva proposte indecenti”

veronica berti bocelli 2019 instagram 640x300
Veronica Berti, moglie Bocelli (foto Instagram)

Andrea Bocelli è uno dei più famosi artisti di lirica in ambito internazionale. Parlare di lui significa ricordare una lunga serie di successi ma anche una vita ricca di affetti. Bocelli si è sposato due volte, la prima nel 1992 con Enrica Cenzatti, da cui ha avuto due figli: Amos, nato nel 1995, e Matteo, del 1997. La loro relazione si è però conclusa nel 2002. Qualche anno dopo la strada del tenore si è incrociata con quella di Veronica Berti, poi diventata la sua seconda moglie. La Berti ha ben 26 anni in meno di lui.

Si sono conosciuti in una festa di amici in comune a Ferrara, in Emilia Romagna. A quei tempi lui aveva 44 anni ed era già molto famoso e lei ne aveva 21. Non si sono più lasciati, tanto che entrambi parlano di un colpo di fulmine. Nel 2012 hanno avuto una bellissima bambina, di nome Virginia. Due anni dopo, proprio il 21 marzo, si sono sposati in Toscana a Livorno, nel Santuario di Montenero.

Andrea Bocelli e quelle confessioni private della moglie Veronica Berti…

Veronica Berti è sempre al fianco di Andrea Bocelli: organizza i concerti e gestisce la fondazione personale a suo nome. Questa finanzia in ambito internazionale dall’anno 2011 molti progetti per sconfiggere la povertà e la disuguaglianza in generale. In una recente intervista del settimanale Oggi, Veronica ha parlato della sua relazione privata e ha raccontato di provenire da una famiglia poco religiosa. Andrea ha passato molte notti per spiegarle della religione, infatti non conosceva neanche l’Ave Maria. A 23 anni ha deciso di battezzarsi.

In seguito ha poi aggiunto che suo marito Bocelli è molto competitivo, in quanto quando gli è stato detto che all’età di 50 anni non poteva fare surf, ha passato un’intera estate a fare questo sport. Proprio in quell’intervista, la Berti ha poi svelato che: “Sono fortunatissima, perché Andrea è molto romantico: ho delle mail che sono decisamente private, a volte sono poesie, a volte rime, a volte… proposte indecenti“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA