ANDREA CARDELLA/ “Ceneri Marina Ripa di Meana? Ora Lucrezia vuole averla stretta ma…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Andrea Cardella ospite di Storie Italiane: le ceneri di Marina Ripa di Meana? “Un paradosso”: è scontro con Lucrezia

cardella 2019 rai 640x300
Andrea Cardella a Storie Italiane (Rai)

Andrea Cardella si è raccontato a cuore aperto oggi a Storie Italiane, spiegando le difficoltà economiche dopo la morte di Marina Ripa di Meana e del marito Carlo ma anche la sua ripresa con un lavoro da cameriere di cui non si vergogna affatto. “Dieci anni fa loro hanno voluto adottarmi, mi hanno voluto fare questo regalo per tutte le cose che ho fatto per loro. Io avevo tutto in mano e loro mi hanno voluto ringraziare in questo modo”, ha ribadito. In merito allo scontro con Lucrezia, Andrea ha spiegato che pur essendo anche lui figlio (adottivo), nell’asse ereditario non ha alcun potere decisionale rispetto alle ceneri di Marina Ripa di Meana “perchè quando loro mi adottarono il giudice voleva che fossero tutti d’accordo, ma purtroppo in quel periodo Marina e Lucrezia erano bisticciate e lei disse di no. Loro mi consideravano come un figlio ma nelle decisioni su Marina l’unica che può prenderle è Lucrezia. Ma sulle ceneri mi sembra un paradosso. Ora che è morta vuole tenersela stretta ed invece quando era in vita e stava male, la chiamava ma lei era sempre impegnata a fare qualcosa”, ha aggiunto Andrea. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

“CENERI DI MARINA RIPA DI MEANA VANNO COSPARSE NEL MARE, LUCREZIA…”

Sembra migliorata la situazione economia di Andrea Cardella: “Dopo la morte di Marina e Carlo è stata molto dura per me. Dopo 30 anni di vita con loro, soprattutto negli ultimi anni in cui ero sempre con loro giorno e notte, è stata dura. Adesso ho trovato finalmente lavoro, di cui ne vado molto fiero, non mi vergogno di dire che faccio il cameriere in un ristorante vicino a casa. Dopo la loro morte mi sono trovato in difficoltà visto che io ero praticamente 24 ore con loro”. Sulla querelle con Lucrezia Lante della Rovere: “Le ceneri le ha lei ma la volontà di Marina era che venissero disperse in mare. Mi sembra strano che comunque ora se la vuole tenere stretta mentre prima era fin troppo impegnata. Per carità, lavora tantissimo, però… Io a Lucrezia voglio bene, il mio sfogo sui giornali è stato d’impeto, ma spero che questa cosa che ha lasciato scritto la madre la faccia al più presto”. Andrea aggiunge: “Lei ha lasciato scritto espressamente che le ceneri venga cosparse nel mare del monte Argentario dove c’è anche la tomba di famiglia, e penso che debba essere fatto al più presto a mio parere, poi ripeto, Lucrezia è la figlia e decide lei…”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

ANDREA CARDELLA, FIGLIO DI MARINA RIPA DI MEANA

Tornerà ospite del programma di Rai Uno, Storie Italiane, Andrea Cardella. Si tratta del figlio adottivo di Marina Ripa di Meana e del marito Carlo: il noto personaggio tv è scomparso il 5 gennaio del 2018, e pochi mesi dopo l’ha raggiunta il suo compagno di vita. Dopo la morte dei genitori Andrea è rimasto senza soldi, e di conseguenza è stato costretto ad abbandonare la casa di famiglia non potendo mantenerla. Negli scorsi mesi Andrea aveva più volte raccontato il dramma vissuto, attraverso alcune interviste, come ad esempio quella al settimanale di gossip, “Nuovo”, in cui spiegava: “Mi mancano tutti e due, ma certamente una donna con la personalità di Marina lascia un vuoto incolmabile. A tenermi compagnia ci sono i suoi tre cani che lei mi ha affidato prima di morire. Ogni angolo di questa casa mi parla di lei e quando il suo cagnolino preferito, Cotoletta, si ferma davanti alla porta chiusa della sua camera, mi si stringe il cuore. Alla mia tristezza si aggiunge ora la prospettiva di dover lasciare la casa in cui abbiamo abitato insieme”.

ANDREA CARDELLA, FIGLIO ADOTTIVO DI RIPA DI MEANA: CRISI ECONOMICA

E’ stato costretto a lasciare la casa in cui viveva perchè la sua famiglia era in affitto: “A lungo mi sono dedicato completamente a Carlo e Marina e ora dovrò pensare a trovare un lavoro”. Peccato però che la situazione non sembra essere in via di definizione, come fatto capire durante una recente intervista rilasciata al quotidiano Il Tempo: “Adesso non lavoro più. Tutti quelli che mi avevano promesso qualcosa sono spariti. Io vengo da una famiglia umile e sono disposto anche a pulire i pavimenti pur di lavorare”. Andrea Cardella ha anche una sorellastra, che è la famosa Lucrezia Lante della Rovere, attrice nonché figlia di Marina Ripa di Meana. La 52enne è al momento impegnata a teatro, e la sua carriera lavorativa sembra proseguire a gonfie vele. I due non pare siano in ottimi rapporti, come specificato pochi giorni fa dallo stesso Cardella a La Vita in Diretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA