Andrea Delogu/ Video: “Mio marito mi ha tradita..”, e il pubblico la applaude

- Hedda Hopper

Andrea Delogu, ai microfoni di Belve, ricorda l’amore giovanile con Silvio Muccino e sul marito Francesco Montanari svela che…

Andrea Delogu e Francesca Fagnani
Andrea Delogu ospite di Francesca Fagnani a "Belve"

Ogni volta che Andrea Delogu è in tv per rilasciare un’intervista cuore a cuore sembra proprio che il pubblico non riesca a toglierle gli occhi di dosso. La conduttrice si sa raccontare, si libera e manda via i filtri che chi segue la tv odia ed è per questo che la sua presenza è sempre un successo proprio come è stato ieri a Belve. La conduttrice si è raccontata in tutto e per tutto ammettendo anche la sua relazione con Silvio Muccino ma anche che, molto probabilmente, l’uomo che ama e che ha sposato, può averla tradito. Lui non ha ancora risposto alle dichiarazioni della moglie e lei stessa sui social ha ammesso “che l’intervista le ha rovinato la vita”, ma fino a quale punto? I fan hanno molto apprezzato il suo racconto senza filtri e senza mezze misure e anche la sua risata sincera ad un certo punto e siamo sicuri che dopo Belve la conduttrice tornerà più forte di prima, se non in amore, almeno sul lavoro. (Hedda Hopper)

IL DUBBIO DEL TRADIMENTO

Andrea Delogu si racconta a 360 gradi ai microfoni di “Belve”, il programma condotto da Francesca Fagnani, svelando alcuni retroscena della propria vita privata. La conduttrice, infatti, svela di aver amato, in passato, Silvio Muccino. “Sono stata fidanzata con Silvio Muccino quando avevo 23 anni: una storia molto giovane, passionale, molto sofferta. Oggi non ci sentiamo più, le nostre vite hanno preso direzioni del tutto diverse”, ricorda. La Delogu, poi, ha trovato il vero amore con il marito Francesco Montanari da cui, dice, è sicura di essere stata tradita. “Io credo di avere le corna. Non ho le prove. Ho dei sentori e mezze prove che non si sono mai concluse. Sono sicura che Francesco mi abbia tradito, sono certa che mi abbia tradito, però ho anche pensato: ‘Io butto questo amore che per me è fondamentale perché mio marito è proprio un pezzo di me’, sarei disposta a buttarlo, nel saperlo, ad avere la certezza del tradimento, perché l’orgoglio svetta su ogni altra mia caratteristica, e ho pensato: ‘Lo lascio per che cosa? Per un dubbio?’ Ho quasi la certezza, ma non ho la sicurezza e quindi questa la lascio passare, però è un pensiero che rimane lì”, confessa (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ANDREA DELOGU: “MI SENTO UNA BELVA CON GLI ARTIGLI”

Andrea Delogu è pronta per diventare protagonista anche nella trasmissione Belve stasera su Canale Nove. Su Instagram la giovane conduttrice ha pubblicato un breve video in cui introduce la sua presenza di stasera nel programma, spiegando: “Che belva mi sento? Mi sento una belva con gli artigli. Il perché ve lo racconto questa sera su Canale Nove a Belve con Francesca Fagnani”. A commento possiamo leggere: “Questa sera su Nove alle 22.45 Francesca Fagnani mi renderà la vita impossibile. Poi io sono bipolare quindi tra qualche ora vi darò un altro appuntamento“, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. Vedremo poi una volta in studio cosa racconterà anche dei suoi progetti per l’immediato futuro. Di certo Andrea Delogu ha dimostrato ancora una volta di essere oltre che bella e professionale anche molto simpatica e autoironica. (agg. di Matteo Fantozzi)

UNA VERA RIVELAZIONE

Bella, piena di manie ma una vera rivelazione della tv, questa è Andrea Delogu in poche parole soprattutto dopo il successo ottenuto anche sulle reti in chiaro dopo una vita passata tra radio e paytv. Oggi la conduttrice si racconta a Belve mettendo a nudo nuovamente il suo cuore e raccontandosi fino in fondo senza lasciare fuori quelli che sono gli uomini della sua vita ovvero Francesco Montanari e l’amato padre, colui che le ha insegnato a non mollare mai. Secondo le prime anticipazioni della puntata di questa sera, sembra proprio che la conduttrice Andrea Delogu avrà modo di raccontare la sua infanzia trascorsa a San Patrignano, la stessa raccontata nel libro “La collina”, ma avrà modo di lasciarsi andare parlando della sua vita privata confessando particolari inediti della sua vita amorosa prima e dopo il matrimonio con Francesco Montanari, il Libanese di “Romanzo criminale”.

IL RAPPORTO CON FRANCESCO MONTANARI: DAL MATRIMONIO ALL’ANALISI

Nei giorni scorsi proprio Andrea Delogu ha avuto modo di raccontarsi in tv nel salotto di Eleonora Daniele alzando il velo su quello che è stato il lungo corteggiamento dell’attuale marito, respinto da lei per via del suo nome e della sua popolarità. La 37enne di Cesena ha avuto tutto il tempo di dire no ma anche quello, alla fine, di cedere alla corte dell’attore che aveva sempre uno stuolo di fan al suo seguito, almeno secondo quanto lei stessa ha raccontato a Storie Italiane: “All’inizio non volevo legarmi ad un uomo così famoso perché io sono molto gelosa e possessiva. La prima volta l’ho visto circondato da ragazze! L’ho rifiutato per un po’ ma lui ha continuato a corteggiarmi, non ha mollato. Sono uscita con lui e non ho capito più niente: mi sono innamorata. Io e Francesco siamo molto diversi: io sono iperattiva, lui, invece, è più riflessivo. E’ arrivato a dirmi che non se la sentiva di vivere una storia seria, così mi ha lasciata… ma l’amore alla fine ha vinto!“.  I due si sono sposati ormai sei anni fa ma sembra che prima gli addii tra loro siano stati addirittura due e che alla fine abbiano deciso di andare in analisi proprio per via del lavoro che Montanari fa e che lo porta a vivere come su una giostra. E un figlio? A questa domanda ha risposto lui a Vanity Fair rivelando che forse questo potrebbe essere l’anno giusto ma: “Lo sanno tutti, che questa è una società matriarcale. Io posso raccontarmi tutte le storie che voglio, ma decide la donna. Quando, dove, perché”.

LA VITA A SAN PATRIGNANO E LA LOTTA ALLA DROGA

Sullo sfondo per Andrea Delogu rimane l’immenso amore e il dolore per l’amato padre. Lei è cresciuta a San Patrignano con due genitori ex tossicodipendenti e di questo ha parlato nel suo libro La Collina e nonostante le sue rivelazioni su un padre padrone, un Dio in carne ed ossa che dettava regole alla comunità e, quindi, anche a lei e alla sua famiglia, ammette: “Ho avuto un’infanzia felice. Mio padre era l’autista e l’uomo di fiducia del capo della comunità. Per questo lo vedevo poco, era spesso fuori. Anche mamma aveva un lavoro, si occupava di fotografie. Avevamo una nostra casa e mangiavamo tutti a mensa. Per me era normale vivere in mezzo a 2.000 persone“. Lei stessa parla poi di una sorta di paradiso in cui tutti avevano da mangiare, dove si viveva senza soldi e senza pregiudizi e per questo non ha cercato la libertà lontano da quella collina fino a quando, all’età di dieci anni, lei e i suoi non lasciarono quella “quiete”. Ma dentro Andrea Delogu non ha solo segni positivi ma anche quelli di una lotta dura che i suoi genitori hanno avuto con la droga e che, forse, l’ha spinta ad essere quella che è oggi: “I miei genitori hanno combattuto contro la droga ed alla fine ce l’hanno fatta. Certo, lì ci voleva tanta disciplina, una cosa che porto sempre dentro con me”.

APPUNTAMENTO A STASERA

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questa sera sul @nove alle 22 e 45 @frafagni mi renderà la vita impossibile. (Poi essendo io bipolare fra qualche ora vi darò un altro appuntamento)

Un post condiviso da Andrea Delogu (@andrealarossa) in data:



© RIPRODUZIONE RISERVATA