Andrea Giambruno compagno Giorgia Meloni/ Il debutto alla conduzione di Studio Aperto

- Raffaele Graziano Flore

Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni. Il giornalista e autore televisivo di Mediaset ha fatto il suo debutto alla conduzione di Studio Aperto su Italia 1 e ora…

Andrea Giambruno e Giorgia Meloni
Andrea Giambruno e Giorgia Meloni (Web)

Nel nuovo appuntamento di quest’oggi “Onorevoli confessioni” su Rai 2 sarà il turno di Giorgia Meloni di raccontarsi a Laura Tecce e di far scoprire al telespettatore il suo lato più personale, e inevitabilmente i riflettori si accenderanno anche su Andrea Giambruno, oramai da tempo suo storico compagno. La leader di Fratelli d’Italia oramai è legata sentimentalmente in modo stabile a quest’uomo un po’ più giovane di lei che ha fatto breccia nel suo cuore proprio dietro le quinte di uno dei programmi Mediaset, emittente per la quale lavora. Come è noto tra i due il colpo di fulmine è scattato nel backstage di “Quinta Colonna” e a ricordare quell’episodio è stato lo stesso Giambruno, quando la sua futura compagna arrivò in studio dopo una giornata di comizi e la Meloni, prima di farsi intervistare da Paolo Del Debbio, diede di corsa due morsi a una banana prima di lasciarla a lui perché l’aveva scambiato per uno degli assistenti al programma.

ANDREA GIAMBRUNO, COMPAGNO DI GIORGIA MELONI

Tuttavia di recente il nome di Andrea Giambruno è finito al centro delle cronache e questa volta non certo per via del suo legame affettivo con Giorgia Meloni: l’autore televisivo classe 1981 con alle spalle una discreta carriera tra MTV e Mediaset, e che ha lavorato appunto a “Quinta Colonna” dove galeotta fu una intervista, ha fatto poco tempo fa il suo debutto quale uno dei nuovi volti di Studio Aperto. Infatti nel corso dell’appuntamento dello scorso 14 settembre col telegiornale di Italia 1 diretto da Andrea Pucci, Giambruno ha condotto l’edizione delle 18.30 riscuotendo peraltro discreti consensi, almeno a leggere l’implacabile pubblico dei social e chissà se per il diretto interessato questa non possa essere la prima tappa di un nuovo percorso in una carriera che lo sta vedendo diventare pian piano un volto conosciuto dal grande pubblico e non più solo “il compagno di” come accade per altri compagni di parlamentari in vista.



© RIPRODUZIONE RISERVATA